sabato 13 marzo 2010

Monitor spento e PC acceso: Cosa fare quando un computer si accende ma non compare nulla sullo schermo del monitor

L'eventualità nella quale un computer si accende, ma non appare niente sul monitor, è più frequente di quello che potete immaginare.
Sentite le ventole girare, le lucette si accendono e lampeggiano, ma niente. Nulla viene proiettato sullo schermo.

Le cause per le quali un monitor non riporta nessuna informazione possono essere veramente tante. Per questo è bene che seguiate una logica ad albero per intercettare il problema e risolverlo. E' quello che ho cercato di fare in questo post. Spero di esserci riuscito.
L'intera procedura può richiedere dai 30/40 minuti a qualche ora. Tutto dipende dalla causa del malfunzionamento.

Nota: nel caso in cui il computer dovesse manifestare qualsiasi altro problema, consultate l'articolo Cosa fare quando il computer non si avvia e non funziona più, per ottenere un supporto che rispecchi più fedelmente la vostra situazione.

Guida: Cosa fare quando un computer si accende ma non compare nulla sullo schermo del monitor.

1. Verificate la corretta funzionalità del monitor.
Prima di smontare pezzi pezzi il computer ed interrogarlo sul perché non vi voglia bene, siate certi che il monitor non sia l'unico problema ad affliggervi.

Potrebbe infatti accadere che il computer sia OK e lavori a puntino, ma il monitor presenti dei problemi.
Quindi eseguite la procedura di controllo che trovate in questo articolo: Come verificare se un monitor, che non mostra niente sullo schermo, è pienamente funzionale o meno.

2. Verificate che il computer sia acceso e non in modalità Standby/Sleep o in Ibernazione.
Alcune volte capitano dei problemi proprio durante la fase di risveglio da uno stato a risparmio energetico. In questo caso tenendo premuto per un paio di secondi (da tre a cinque secondi) il pulsante d'accensione, spegnerete il computer e, sempre tramite il power on, lo riaccenderete per esser certi d'avere a che fare con una macchina a pieno regime.

3. Sentite qualche beep provenire dal computer?

Se riuscite a percepire dei beep provenire dall'interno del vostro computer, ritenetevi pure fortunati. Infatti, grazie a questi beep ed al loro codice, saprete esattamente dove controllare per risolvere il problema che vi affligge. Ho deciso di approfondire questo discorso a parte, per snellire la lettura e rendere questo articolo generico. Una sorta di legenda. Come interpretare i beep del computer e capire il loro codice.
Qualora non doveste ascoltare dei beep, o se non riusciste a giocarvi correttamente questa carta, non demordete. Tornate in questa pagina e proseguite con il punto 4.

4. Ripulite la memoria CMOS del Bios presente sulla scheda madre.
Lo scopo di questa azione è quello di riportare alle impostazioni di fabbrica il Bios. Questo perché un'errata configurazione del BIOS potrebbe essere il motivo per il quale il vostro PC non si avvia correttamente.
Se questo step fosse sufficiente per far ripartire completamente il vostro computer, effettuate un solo cambiamento alla volta delle impostazioni del Bios. In questo modo risalirete con estrema semplicità alla modifica che è causa del problema. Ripulire la memoria CMOS della scheda madre e cancellare le modifiche fatte al BIOS per riportarlo alla configurazione originale.

5. Il voltaggio dell'alimentatore è quello giusto?
Se il voltaggio in ingresso non è quello corretto per il paese dove state utilizzando il computer, accade che il PC non riesce a restare acceso o che non compaia nulla sul monitor. In realtà dovreste incontrare grosse difficoltà SOLO nell'accenderlo, ma potrebbe capitare (a seconda del voltaggio settato) che il PC si accenda e poi si spenga o nessuna informazione venga fornita al monitor.
Soprattutto quando si effettua un acquisto via internet, può accadere che si compri un alimentatore il cui voltaggio non si sposi con quello italiano (che ricordo essere di 220/230 volt - in America lo hanno di 110v/115v e fate una ricerca più approfondita se dovete recarvi in qualche altro paese). Dipende tutto dal modello che vi troverete davanti. Alcuni alimentatori sono pre-programmati per il paese nel quale verranno usati e non presentano il famoso bottone ROSSO.

Avvertenze: l'impostazione errata del voltaggio non solo danneggia l'alimentatore, ma può arrecare seri danni a tutte le altre componenti hardware del computer.

6. Verificate la presenza di cortocircuiti all'interno del computer.
Il cortocircuito è la causa più frequente di accensione (che dura 2, 3 secondi al massimo) e successivo spegnimento del PC. Ma a causa di un cortocircuito il monitor potrebbe non ricevere alcuna informazione dal computer.
Non sottovalutate questo passaggio e prendetevi tutto il tempo necessario per effettuare il test di verifica che trovate in questo articolo: Come Verificare la presenza di Cortocircuiti all'interno del computer.
Un banale cortocircuito potrebbe essere la causa della rottura, e conseguente spesa, di un componente hardware costoso. Quindi non sottovalutatelo.

7. Controllate il corretto funzionamento dell'alimentatore.
Il fatto che il computer si accenda per qualche secondo, non vi da la certezza che l'alimentatore funzioni correttamente.
Statisticamente l'alimentatore è il componente che si deteriora più facilmente e che, più degli altri, crea situazioni d'errore in un computer.
Effettuate quindi il test di verifica che trovate in questo articolo: Verificare la corretta funzionalità dell'alimentatore tramite DUE test. Qualora il test desse un riscontro negativo (cioè non venisse superato) dovrete comprare un nuovo alimentatore e sostituirlo.

8. Resettate l'intera configurazione del computer.
Questo vuol dire scollegare, rimuovere e, successivamente, reinstallare tutte le connessioni del computer. Qualcosa potrebbe essere connessa male o, con il tempo, essersi parzialmente staccata.
Eseguite le seguenti operazioni e poi verificate se il monitor mostra qualcosa o meno:

a) Controllate, staccate e riposizionate (in maniera appropriata) tutti i cavi d'alimentazione e dati.
b) Controllate, staccate e riposizionate (in maniera appropriata) i Moduli della memoria del sistema (RAM).
c) Controllate, staccate e riposizionate (in maniera appropriata) eventuali schede di espansione.
d) Controllate, staccate e riposizionate (in maniera appropriata) mouse e tastiera.
e) Controllate, staccate e riposizionate (in maniera appropriata) la CPU - ESEGUITE QUESTA OPERAZIONE SOLO SE PENSATE CHE IL PROCESSORE NON SIA FISSATO ADEGUATAMENTE. Siate delicati come farfalle su di un fiore.

Le operazioni vanno effettuate a computer spento ed osservando tutte le Norme di Sicurezza Importanti da rispettare prima di smontare ed aggiustare un PC.
Nessuno dei 5 punti evidenziati dalle lettere dell'alfabeto dovrebbe darvi dei problemi. Si tratta di staccare e rimettere tutto come prima. Un connettore alla volta. Per le RAM è altrettanto facile perché ai lati di questi rettangolini incastonati nella scheda madre sono presenti delle leve da schiacciare per tirare via lo slot di RAM.

9. Provate ad avviare il computer soltanto collegando delle componenti hardware essenziali.
Dovrete togliere, uno alla volta, il maggior numero di hardware possibile cercando sempre di tenere acceso il computer. Naturalmente le operazioni di smontaggio vanno compiute a PC rigorosamente scollegato dalla presa di corrente. Queste operazioni vi daranno informazioni preziose.

- Nel caso in cui il computer (ridotto ai minimi termini) cominciasse a lavorare correttamente, passate al punto 10.
- Nel caso in cui il computer continuasse a non mostrare niente sul monitor, passate al punto 11.

10. Reinstallate, un componente alla volta, le parti NON-ESSENZIALI che avete staccato al punto 9.
In questo modo discriminerete facilmente l'eventuale pezzo che causava il problema. La logica di questa procedura è ineccepibile. Uno alla volta, testerete tutti gli hardware che avevate staccato e troverete l'origine del problema. Quindi sostituite il pezzo che difetta.

11. Utilizzate una Power On Self Test card.

Le schede chiamate "Power On Self Test" permettono di confermare eventuali sospetti sulla scheda madre o indicano chiaramente quali altri errori presenta il sistema (ad esempio un processore guasto). Alcune schede si inseriscono direttamente negli slot presenti sulla scheda madre, altre utilizzano delle porte seriali o parallele. Vi permetteranno di apprezzare eventuali errori grazie a dei segnali acustici (beep) o tramite caratteri e codici d'errore che compariranno sul monitor.
La Power On Self Test è uno strumento molto utile, da usare quando non siete stati in grado di identificare il problema.
Ad ogni modo, se non ne avete già una e non volete affrontare questa spesa (circa 30 euro - Scheda POST diagnostic card analyzer), passate al punto 12.

12. Tecnica a tentoni.
Il punto 12 è veramente poco indirizzato ad un utente medio al quale consiglio di comprare una Power On Self Test card. Più probabilmente questa risorsa può essere utilizzata da un centro di riparazione per computer.
Consiste nel sostituire, CON PEZZI EQUIVALENTI e che sapete essere perfettamente funzionali, le componenti essenziali di cui abbiamo discusso al punto 9.


Se ancora non riusciste a venire a capo del problema e sul monitor continuasse a non giungere nessuna informazione, allora sarà meglio che contattiate un professionista del settore.
In teoria dovreste trovare tranquillamente il bandolo della matassa, ma senza "POST card" e pezzi di ricambio capisco che sia veramente difficile (impossibile) continuare le operazioni di riparazione.

Qualora, invece, il monitor si decidesse a funzionare normalmente, ma si presentassero altri problemi, approfondite il discorso sul Cosa fare quando un computer non funziona più correttamente, nel post che vi ho appena lincato.

36 commenti:

  1. Grazie! molto gentile e preciso

    RispondiElimina
  2. Proprio oggi ho deciso di provare a riaccendere il mio vecchio pc che qualche anno fa si accendeva per poi spegnersi e riaccendersi in maniera ossessiva, fin quando non staccavo l'alimentazione. Oggi ho appunto riprovato e rimane acceso ma lo schermo non dà segni di vita (provato su altro pc e funziona)... ogni tanto qualche rumorino dall'hard disk (credo) e per il resto niente (c'è anche un led rosso che indicava l'attività dell HD ma non funziona). In più non riesco a spegnerlo in nessun modo tramite il pulsante ON ma devo agire sull'interruttore generale dell'alimentatore... cosa può essere successo? Grazie in anticipo

    RispondiElimina
  3. Secondo me i maggiori indiziati sono due:

    RAM
    Alimentatore


    Smonta la RAM, puliscila a dovere con dell'aria compressa e poi rimontala attentamente.
    Se puoi sostituirla con slot compatibili sarebbe ottimo.
    Per quanto riguarda l'alimentatore è un po' rischioso, ma ci sono dei test: Alimentatore PC: Verificare la corretta funzionalità dell'alimentatore tramite DUE test

    Per il pulsante d'accensione che funziona per accendersi, ma non si spegne, pensiamo che sia probabile che il computer sia vittima di un malware.
    Sicuramente ci vorrebbe un'analisi tecnica approfondita.
    In questa pagina è presente una buona guida.
    Suggeriamo di seguirla passo passo, fin dove è possibile, per venire a capo dei problemi del proprio PC.

    Approfondimento
    ==================
    Rimuovere Virus, Trojan E Altri Malware Da DOS

    RispondiElimina
  4. Bella guida.
    Stamattina accendo il pc dell'ufficio ( che in realtà ieri sera non si era spento ) e scopro che non da segnali di vita a parte la lucetta blu sul frontale e qualche rumorino interno.
    Ho provato a scambiare i monitor ma niente.
    Ho provato a spegnere tenedo premuto il pulsante di accensione e poi a riavviare, ma ancora niente.
    Infine mi accorgo di un minuscolo pulsantino nascosto sotto il frontalino del dvd, con scritto RESET e questo a funzionato. Lo aggiungerei alla guida!
    Ciao!

    RispondiElimina
  5. il mio comp si acende con la scrita acer i apare un fiore giallo cosa devo fare per acenderlo

    RispondiElimina
  6. Alle volte il problema è risolvibile guardando solamente il led del monitor stesso.
    Se non ci sono beep all'accensione, tutto rimane nero senza nemmeno vedere le informazioni di caricamento, ma le ventole girano e il led rimane verde:
    1)potrebbe trattarsi di un problema alla scheda video che non funziona più o si è rotta (specie se trattasi di schede integrate);
    2)l'hard disk potrebbe essere andato.
    Pertanto io vi invito a fare delle prove sostituendo il pezzi sopra elencati per venirne a capo.

    RispondiElimina
  7. Ho un Acer Aspire 5613Z, clikko il tasto power, si accende il led verde, la ventola gira per qualche secondo, poi si blocca. Il led verde di accensione rimane on, così come quello del masterizzatore...ma tutto muto, tutto fermo, nessun segno di vita.
    Ho provato a pulire la ventola (in effetti era molto sporca) ma senza risultato.
    Help me pleaaaase!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra che il computer si blocchi, per proteggersi da un eventuale problema ... forse si verifica qualche cortocircuito o durante le verifiche delle periferiche è stato accertato che qualcosa non funziona ... forse è proprio il sistema di raffreddamento che risponde in malo modo. In tutti i casi non potrei risponderti meglio di quello che c'è scritto in questo articolo: Problemi Col Computer? Schermate Blu D'Errore; Riavvii; Blocchi Improvvisi Delle Schermate; Spegnimenti Drastici E Inaspettati

      Elimina
  8. Complimenti proprio na bella guida dettagliata.... io ho un acer aspire m5100 e una settimana fà quando lo accendevo non faceva il solito bip e di conseguenza lo schermo era nero allora ho aperto il pc e ho cambiato la pila sulla scheda madre e adesso funziona e fa il bip.... soltanto che mi da il solito problema ovvero prima collegavo lo schermo ad una porta e sullo schermo si vedeva fino al caricamento di window poi staccavo e collegavo lo schermo nell altra porta e si vedeva tutto il resto come devo comportarmi??? come faccio a metterlo a posto?? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami, non ho capito. Credo che tu abbia cambiato la batteria cmos. giusto? è questo il problema che ti affligge: Perchè il Computer Lancia All'Avvio La CMOS Setup Utility Al posto Di Windows?

      Elimina
  9. Bella guida, io però non sono riuscito a risolvere il problema: cambio la scheda madre con processore e ram già montati ed il pc tranquillamente parte; installo il SO e funziona tutto, va tutto liscio e perfetto. Ad un certo punto con videata sul desktop si blocca il pc, non si muove più il mouse e l'unica soluzione sembra il riavvio con tasto reset. Lo faccio, e al riavvio una serie di beep e nient'altro. Ho fatto tutte le prove del caso ed anche rimontato i pezzi sulla scheda madre vecchia, uno alla volta, e funzionano. Tra l'altro, i beep li ha fatti solo per quel riavvio e mai più, ora solo ventola accesa e schermo nero ("nessun segnale").
    Cosa potrebbe essere? Un eventuale virus nel SO potrebbe mai causare danni di questo tipo all'hardware? Non so più cosa pensare...
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando si installa il sistema operativo su un computer, vengono eseguite tutta una serie di operazioni tipiche per quella specifica configurazione. E' molto probabile che modificando questa configurazione il vecchio sistema operativo non possa essere più utilizzato. In caso di dati da recuperare lo si può usare come unità di massa (hard disk secondario in slave). La prima cosa di cui devi esser certo è che tutte le componenti del PC siano compatibili: Test diagnostici per verificare la compatibilità e funzionalità dei componenti scelti in un assemblato. Prova e facci provare =)

      Elimina
  10. Impossibile, come dicevo non posso accedere al BIOS

    RispondiElimina
  11. faccio i complimenti per il blog.. ottimo.. io ho 2 pc con problemi, uno classico(con case,) che si accende spia con led gira la ventola come per caricare poi si ferma e conclude li.. rimane come in stand-by e su monitor nn si vede nulla.
    sul 2 un porttatile acer mi è capitato 2 settimane fa che un pop-up mi rompeva le scatole con nome rundle 32 io stupidamente ho accettato.. tempo 1 secondo si è spento il pc.. ho provato vari cd di ripristino di antivirus, e mi dicevano che c'era un virus che se avessi tentato di toglierlo si formattava(una evoluzione di quello della finanza ma ora chiedono 100 euro per sbloccarlo..)ho provato pure hiren's cd boot e ora il tecnico mi dice che ce hard disck rovinato... è ossibile?o provo a sentire un altro.. volevo recuperare i dati..

    RispondiElimina
  12. Per quanto riguarda il primo computer, io proverei a smontare la RAm e pulirla. Pulirei anche gli slot.
    Farei la stessa cosa nel caso in cui fosse collegata una scheda grafica. Molto spesso il problema si risolve in questo modo.

    Nel secondo caso puoi fare diverse cose:
    1. installare linux su un'altra macchina e provare ad usare l'hard disk del computer portatile come se fosse un hard disk esterno per recuperare il materiale quasi sicuramente infetto! questo vuol dire che in linux potrebbe quasi sicuramente lavorare senza problemi, ma su un altro windows, ti creerebbe nuovamente problemi.
    2. provare ad eliminare il virus agendo da dos ossia senza avviare il sistema operativo tradizionale.

    Ti lascio due link utili: hard disk malfunzionante, Rimuovere virus che non permettono l'avvio di windows.
    Inoltre trovi tanti problemi simili ai tuoi in questo blog. Utilizza il tasto cerca. Ad esempio: Schermo Nero

    fammi sapere come ti è andata a finire. Armati di pazienza =)

    RispondiElimina
  13. grazie marcello provero..

    RispondiElimina
  14. se può essere di aiuto mi è appena capitato che il monitor non riceveva segnale e il computer si accendeva..... tutto a causa di un piccolissimo piedino della cpu leggermente piegato.

    RispondiElimina
  15. ciao ho un problema al pc,mentre stavo tranquillamente navigando sul web,mi è uscito un messaggio da parte del computer di ripristinare alcune cose,siccome si stava incominciando a chiudere tutto ho tolto la batteria del pc,anche se lo accendo ed ho fatto varie cose che ho letto qui, il pc continua a non accendersi del tutto,arriva fino al logo windows e dopo continua a rimanere tutto nero,non so più cosa fare...

    RispondiElimina
  16. Rispondo ad anonimo del 13 aprile 2012 ore 16:40

    Sembra che si siano rovinati dei file system importanti per avviare windows.
    dei provare ad eseguire un ripristino attraverso il cd di windows. Trovi altre info in questa pagina: Problemi Windows

    RispondiElimina
  17. Grazie mille,ho fatto cosi ed adesso è tutto ok =)

    RispondiElimina
  18. ringrazio vivamente chi ha parlato del pulsante reset mi ha salvato la vita!!!!

    RispondiElimina
  19. ho un vecchio pc stamani l ho accezso e andava quando so tornato x riaccenderl har disk non completa il suo ciclo non cè bip e non da segnale video cosa posso fare?

    RispondiElimina
  20. il pc si accende: si vedono le schermate iniziali, il bios, si accendono le luci come stesse per partire, poi invece sul monitor non si vede nulla,nn dà segnali nè scritte, si vede solo che è acceso perchè lo schermo è più chiaro rispetto a quando è spento. è un problema di window? il pc non aveva internet e non può neanche essere un problema di virus! cosa posso fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il mio pc a volte quando lo accendo non spunta niente sul monitor, dopo che faccio accendi e spegni parte normalmente...cosa potrebbe essere?

      Elimina
  21. Cercherò di intercedere per la tua santificazione...guida bellissima,utilissima e molto molto competente..ho resuscitato il mio pc!!!!

    RispondiElimina
  22. grazie efficentissimo e chiaro baci

    RispondiElimina
  23. Ho spento il computer mentre era in funzione un programma perche era lento schiacciando il tasto di accensione della torre.Dopo ho riacceso il computer e il monitor funzionava,mentre si caricava è diventato tutto nero e si vedeva il puntatore del mouse,ma mezz'ora dopo non c'era la schermata d'avvio.Cosa devo fare perche il computer torni a funzionare bene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova con alt+ctrl+canc e una volta aperto il task manager esegui una nuova attivitá, explorer.exe . Cosí dovresti risolvere

      Elimina
  24. Grazie mille. Una luce nel buio :)Risolto il problema con il secondo consiglio.

    RispondiElimina
  25. GRAZIE! Mi hai salvato. Era solo un problema legato al voltaggio dell'alimentatore. Ero già sul punto di smontare tutto...

    RispondiElimina
  26. salve..volevo ankio un aiuto .ieri sera accendo il mio poratile un acer ,avevo il carica batteria acceso mi e caduto a terra e all'improvviso il pc mi si spegne,restando solo la spia di accensione accessa senza setire piu la ventilazione lo spengo tenendo il pulsante premuto. quindi riprovo a accendere e nnt come se fosse morto...dopo un paio d'ore ci riprovo e si accende,sento la ventilazione vedo tutte le lucine delle diverse spie accese ma nnt nello schermo tutto nero,,,quindi mi metto contro luce e intravedo qualcosa sotto lo schermo mi si vede tutta la pagina come se fosse normale sola con un altra pagina nera sopra,,,quindi nn so che cavolo di problema abbia,,spero mi potiate aiutare....p,s,: causa:cortocircuito??????

    RispondiElimina
  27. Grazie , pensavo gia'di portarlo in discarica ,invece e' resuscitato semplicemente togliendo la batteria tampone.

    RispondiElimina
  28. Ciao ho un computer fisso dino a ieri sera tutto ok vado adesso per accenderlo e si accende e tutto ma lo schermo rimane completamente nero con la lucina verde dello schermo ke continua a lampeggiare e si sente dalle casse integrate un tac!ho provato ad attaccare lo schermo del tv e funziona senza problemi!cosa puo essere successo al monitor del pc?grazie

    RispondiElimina
  29. Ciao, ho un computer eniak, un po' vecchiotto e da un po' di tempo quando si accende lo schermo rimane nero. All'inizio a forza di riavviare con il tasto reset, il computer si avviava normalmente, adesso non più. Allora ho continuato ad usarlo così, tanto, una volta finito il caricamento il monitor si accendeva.. Ora ho dovuto cambiare hard disk (quello vecchio non va più) e adesso dopo un po'dall'avvio si sente il computer lavorare e poi si spegne. Ho già provato a togliere tutte le periferiche le schede di espansione, la ram ecc. Per un po' di volte. Ma nulla.
    All'avvio il computer fa un bip. Ma è normale, lo ha sempre fatto, il bios è della award e ricordo che una volta, a computer funzionante o dopo averlo riavviato un po'di volte, in corrispondenza del bip si accendeva lo schermo. Se in qualche modo qualcuno sa cosa fare, non so come ringraziarlo

    RispondiElimina
  30. Salve a tutti o un pc fisso asus si acende girano le ventole si acendono le luci al interno del pc parte tutto regolare ma sul monitor mi dice nesun seniale a monitor e il monitor rimane con la scermatta nera, e una luce gialla lampegiante si acende al frontale del pc ,o smontato il pc e o controlatto tutti i" fili e tutti li spinotti al interno del pc ed erano aposto poi lo puliziato e o tolto la ram lo pulita e lo rimesa ma niente e suceso, quindi che o fatto, o tolto la ram e lo rimesa nel posto al cantto ed e partito tuto funzionante pc e il monitor pero la luce gialla e rimasta come prima al inizio lampegiante il pc funziona anghe cosi con la luce gialla lampegiante pero mi si apre il letore cd da solo e poi o visto un altra cosa una volta che il windows xp pack (3) e partito e sia aviato normalmente mene sono acorto che non poso navigare in internet il pc non trova il modem poesere perche la colpa e dalla luce gialla lampegiante ,non so come fare a toliere la luce gialla per vedere se dopo si colega a internet , !PER FAVORE AIUTATEMI E GRAZIE MILE IN ANTICIPO . Se ce coalquno in grado di aiutarmi lo ringrazio di core veramente ! mi potete mandare le vostre risposte anghe sul mio mail: lupsa,florin.cosmin@europe.com GRAZIE !!!

    RispondiElimina
  31. Ciao, il mio è un problema un po' strano, premetto che il pc è stato assemblato da poco più di una settimana e funziona alla grande tranne in una cosa... :-(
    Quando lo accendo e a volta anche al riavvio, il pc parte regolarmente, ma il monitor rimane nero e la spia lampeggia all'infinito.
    Se premo sul tasto reset del case, dopo uno o più tentativi a seconda dei casi, tutto parte regolarmente e ogni cosa funziona perfettamente.
    Sapete a che santo mi posso rivolgere?

    RispondiElimina

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)