domenica 12 giugno 2011

Cosa Fare In Caso Di Problemi Ed Emergenze Dovute Al Mal-Funzionamento Di Windows

In questo articolo andiamo a presentare una serie di letture che hanno lo scopo di aiutare il lettore nel diagnosticare e risolvere i problemi che possono affliggere il suo sistema operativo Windows.

A. Tesla | Chicago - Avere dei problemi con il computer è una costante di chi lo utilizza.

Poco importa se lo si accende per lavoro o per giocare. Con il tempo si finisce sempre con lo scontrarsi con problemi più o meno seri.

Molte volte basta riavviare il PC o compiere una blanda operazione di resetting.

Altre bisogna rimboccarsi le maniche e sudare.

Altre ancora è meglio metter mano al portafogli e chiedere l'intervento di un tecnico specialista che abbia un laboratorio valido alle sue spalle.

Ricordate che migliore è la dotazione del vostro tecnico di fiducia, più risparmierete. Questi infatti sarà in grado di rintracciare con massima precisione il problema, in tempi rapidi e, ad esempio, non vi farà acquistare scheda madre, processore e ram se solo una di queste si è danneggiata.

Ad ogni modo i guasti che implicano la rottura di una componente hardware sono abbastanza rari ed il più delle volte dipendono da ragioni infrastrutturali (sbalzi di tensione) ed incuria dell'utilizzatore (monitor che vola dalla scrivania o sedia, bevande rovesciate sul PC, pupazzetti infilati all'interno dell'unità ottica, etc...).

Per il resto, come avrete modo di vedere nella sezione Richieste d'aiuto, la stragrande maggioranza dei problemi è di natura software e riguarda quello che è il sistema operativo più utilizzato in assoluto: Windows.

Anche noi non abbiamo sempre la risposta pronta ai problemi che i nostri lettori ci propinano.

Ci vuole una buona dose di esperienza per risolvere i problemi.

In ogni caso, questo non è sempre necessario.

Infatti esistono tutta una serie di strumenti (che andremo a presentarvi in questo articolo) che semplificano le attività di salvataggio del sistema soprattutto ai meno esperti di problemi Windows.



Operazioni Per Diagnosticare E Risolvere I Problemi Del Computer


Ripristino Da CD: Va Usato Quando Windows Non Vuole Avviarsi - Molti problemi che affliggono Windows riguardano file corrotti che ne minano la stabilità.

In questi casi, per risolvere tali problemi, è sufficiente recuperare il disco di installazione di Windows e tentare il ripristino da CD.

Questa strategia è praticamente una specie di jolly da giocarsi tutte le volte che Windows non vuole avviarsi; indipendentemente dal tipo di problema che lo affligge: virus, corruzione del Master Boot Record, configurazione conflittuale, installazione driver difettosa, etc....(continua la lettura).


Cosa Fare Quando Windows Si Avvia, Ma Viene Segnalato Un Problema - Qualora il computer si riuscisse ad avviare, ma Windows rivelasse la presenza di un errore attraverso uno dei tanti codici che accompagnano le finestre di dialogo, è importante sfruttare immediatamente la possibilità offerta dai sistemi operativi più recenti (vedi Windows 7) di cercare una soluzione al problema eseguendo una ricerca su Internet.

Solitamente basta cliccare sulla voce "Cerca una soluzione" che si accompagna alla finestra d'errore...(continua la lettura).


Strumenti Di Diagnosi e Ripristino Dell'Efficienza Di Windows - Quando gli strumenti messi a disposizione da Microsoft stessa non riuscissero a risolvere determinati problemi, c'è ancora una speranza.

Si tratta di alcune utility molto potenti ed efficaci che sono state realizzate da soggetti terzi e riescono molto spesso a risolvere anche i problemi più gravi che potrebbero affliggere il sistema operativo Windows impedendogli di avviarsi o che lo rendono lento (a causa di un virus, ad esempio) fino a bloccarlo.

Basta eseguire delle ricerche su Internet con le parole chiave appropriate per trovare tantissimi programmi di utilità...(continua la lettura).

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)