© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Impostare Un’Immagine Come Sfondo In Una Chiavetta Pen Drive

A. Tesla | Chicago – Lettera anonima:

Ciao Alessandro,
mi domandavo se tu potessi aiutarmi nell’impostare un’immagine come sfondo alla mia chiavetta usb.
Il sistema operativo che uso è Windows XP.

Windows Vista e 7

Per prima cosa è necessario aggiungere un file di immagine (.png o .jpg) all’interno della Root (punto iniziale del file system) della memoria fisica rimovibile.

Successivamente provate a creare un file di testo, sempre all’interno della stessa cartella.

Nominate questo file “desktop.ini“.
E’ importante che, durante la fase “Rinomina”, il file nono sia più un file di testo ma un .ini.

A questo punto aprite il file desktop.ini con il notepad e incollate al suo interno ciò che evidenzieremo a breve:

[ExtShellFolderViews]
{BE098140-A513-11D0-A3A4-00C04FD706EC}={BE098140-A513-11D0-A3A4-00C04FD706EC}
[{BE098140-A513-11D0-A3A4-00C04FD706EC}]
IconArea_Image=test.jpg

Dovrebbe funzionare.
test.jpg è il nome dell’immagine da impostare come sfondo.

Windows XP

Il concetto è lo stesso di sopra.
Creare un file di testo (poi da rinominare desktop.ini), scrivere il codice che a breve evidenzieremo e poi salvarlo nella stessa cartella di destinazione dell’immagine da impostare come sfondo:

[.ShellClassInfo]
IconFile=%SystemRoot%system32SHELL32.dll
IconIndex=127
ConfirmFileOp=0

[{BE098140-A513-11D0-A3A4-00C04FD706EC}]
Attributes=1
IconArea_Image=”Nome_Immagine.jpg”
IconArea_Text=”0xFFFFFF”

[ExtShellFolderViews]
{BE098140-A513-11D0-A3A4-00C04FD706EC}={BE098140-A513-11D0-A3A4-00C04FD706EC}
{5984FFE0-28D4-11CF-AE66-08002B2E1262}={5984FFE0-28D4-11CF-AE66-08002B2E1262}

[{5984FFE0-28D4-11CF-AE66-08002B2E1262}]
PersistMoniker=Folder.htt
PersistMonikerPreview=%WebDir%folder.bmp

Come si accede alla Root Directory?

Per vedere la root directory in Windows, cliccate sullo start menù, Computer (vecchio risorse del computer su Windows XP).
All’interno della finestra che si aprirà, potrete vedere diverse partizioni.
Cliccate su una per accedere alla root directory di quella sezione.
Poi potete tornare indietro e cambiare percorso per visionare un’altra root directory.

Nel caso del nostro utente, il file da creare dovrà essere inserito nella prima finestra che apparirà dopo aver cliccato sul nome della chiavetta pen drive.

Si può visualizzare la root anche da linea di comando.

Lanciate l’esegui cliccando contemporaneamente i tasti [Win] ed [R].
Scrivete “cmd”, senza virgolette e date l’invio.
Si aprirà il prompt dei comandi.
Digitate “cd c:” (senza virgolette).
Sarete all’interno della root.
Se poi volete controllare i programmi ed i file presenti in tale sezione, digitate “dir.” (sempre senza virgolette);


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla