© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Scritta “No signal” sul monitor, all’avvio del computer

A. Tesla | Chicago – Il problema che vi sottopongo è il seguente:

quando accendo il computer, sul monitor, compare il messaggio “No signal”.
Questo accade praticamente sempre. Tutte le sante volte che cerco di utilizzare il PC.

A dire il vero non è successo tutto all’improvviso perchè, qualche settimana prima, il sistema andava incontro a blocchi che, spesso, mi costringevano a riavviare Windows.

Ho controllato la funzionalità del monitor montandolo su un altro computer, come avete voi stessi suggerito nell’articolo Il computer si accende, ma non compare nulla sul monitor, e lo schermo funzionava.

Quindi presumo che il problema sia a carico dell’hardware interno, ma prima di seguire per filo e per segno tutta la guida che avete realizzato, volevo interpellarvi per averne conferma (ho paura di combinare qualche disastro).

Risposta

Comprendiamo la titubanza ad agire del nostro lettore.
Nel caso in cui, anche voi, non vi sentiste in grado di portare a termine una scrupolosa attività di indagine sul PC, rivolgetevi ad un tecnico che possa offrirvi maggiori garanzie sulla riuscita dell’intervento.

Comunque consigliamo d’attuare almeno quanto segue:

1) Spegnete il computer, staccate il cavo d’alimentazione dalla presa di corrente e attendete 5 minuti, per far dissipare la tensione elettrica;
2) Aprite il pannello del computer desktop (operazione semplice);
3) Rintracciate la RAM e rimuovetela (operazione altrettanto semplice – Sostituzione Slot RAM – Notebook, Upgrade RAM (Memory) – DESKTOP );
4) Mettete la RAM staccata da parte e pulitela;
5) Pulite anche lo slot nella quale era inserita (dell’aria compressa sarebbe ottima, un pennello o spazzolino per denti vanno bene, ma occorre stare molto attenti a non far danno);
6) Rimontate il computer e provate ad accenderlo;
7) Nel caso non andasse, rieseguite tutti i punti fino al 4 e poi provate ad inserire la RAM in uno slot diverso da quello di prima;
8) (Dei problemi alla RAM potrebbero cagionare dei problemi simili a quelli accusati dal lettore. Un test alla RAM si potrebbe eseguire con il gratuito “memtest 86+”, ma se il PC non parte, l’unico modo per vedere se la RAM sia ok è quello di montarla in un PC che si sappia essere funzionante e COMPATIBILE – Come scoprire quanta RAM è possibile installare su un Computer | Guida all’acquisto della Ram);
9) Nel caso in cui si fosse in possesso di una scheda video, consigliamo di staccare i contatti, pulirli e poi riattaccarli correttamente.

Le operazioni descritte dovrebbero essere alla portata degli utenti meno smaliziati e vi sorprendereste se vi dicessimo quanti PC vengano riparati in questo modo.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla