venerdì 21 gennaio 2011

Notebook mySN XMG U700 ULTRA Recensione - Computer portatile estremamente adatto ai videogiochi

A. Tesla | Chicago - L'mySN XMG U700 ULTRA è senza compromessi una buona alternativa all'ingombrante computer da scrivania. E' stato realizzato perché possa raggiungere delle prestazioni potenti. Tanto elevate da consentire l'uso di qualsiasi videogioco attualmente presente sul mercato.

Lo scopo viene raggiunto grazie alla presenza di un processore potente, Core i7, e due schede grafiche GeForce GTX 489M.
Senza altri giri di parole affermiamo che è un notebook capace di competere con molti dispositivi realizzati per giocare.
In più, a differenza di molti concorrenti, permette ai propri clienti di modificare parecchi soggetti hardware, così che ognuno possa cucirsi addosso il computer notebook che desidera.

E', ad esempio, possibile scegliere tra ben 4 configurazioni grafiche. La prima prevede l'adozione di una sola GeForce GTX 460M o di una singola GTX 470M. In alternativa è possibile combinarle in SLI (con un'altra scheda identica, naturalmente) e, in questo modo, la richiesta di alte prestazioni viene più che accontentata.

I processori sono dei quad core Core i7 appartenenti alla serie i7-950 - i7-980X o degli hexa-core affiliati al nome Xeon X5660 & X5680.

Naturalmente è anche personalizzabile la RAM. Si va da un minimo di 2 GB ad un massimo di 12 GB. Il loro prezzo è piuttosto contenuto e implementarne un numero ragguardevole non incide troppo sulla spesa finale.

Per quanto riguarda gli hard disk è possibile implementarne fino a 3. Possono essere della capacità di 250 GB e possono arrivare fino a 750 GB. Neppure a dirlo possono lavorare alla frequenza di giri di 5400 rpm o 7200 rpm. Volendo e potendo spendere qualcosa in più si potrebbe anche optare per un'unità allo stato solido da 40 GB o da 256 GB. Oppure si potrebbe optare per un modello ibrido, dover per ibrido intendiamo qualcosa del genere Seagate Momentus XT.

L'imbarazzo della scelta c'è anche a proposito delle unità ottiche. Si può optare per un classico masterizzatore DVD o essere più propensi ad acquistare anche un lettore Blu-Ray. E perchè no? Ci si potrebbe anche sbilanciare nell'acquisto di un masterizzatore Blu-Ray.

Ma le sorprese non si esauriscono qua. Infatti è opinabile la scelta di sfruttare il computer notebook come rimpiazzo del vecchio televisore, grazie all'aggiunta di un'apposita TV card (DVB-T + analog).

In ogni caso non è compreso nel pacchetto d'acquisto il sistema operativo. Bisogna richiederlo chiaramente al momento dell'acquisto.

Tutto questo ben di Dio ha un prezzo molto umano.
Si parte dai 1699 euro per la configurazione base fino a diventare veramente insostenibile come spesa: circa 6000 euro per la configurazione extra lusso.

Quella che abbiamo provato noi prevedeva un processore Core i7-950, due schede grafiche GeForce GTX 460M in SLI, 12 GB of DDR3 RAM, una unità allo stato solido da 64 GB, un hard disk da 640 GB, un masterizzatore Blu-Ray, WLAN e Windows 7 Home Premium 64 bit. Il prezzo di tale configurazione è di circa 2474 euro.


Dal punto di vista estetico la prima cosa che risalta all'occhio è la mole. L'intera struttura riempie veramente lo sguardo. Il monitor è un 17 pollici e questo non ci impressiona. Ma appena ci avviciniamo, l'evidente spessore ci pone un interrogativo: Ma quanto pesa?
La risposta è: 6 chili circa.
Sì, è in carne.

La qualità costruttiva è buona (non sarebbe potuto essere diversamente). I pannelli sono solidi. Abbiamo provato ad esercitare delle pressioni sia sul pannello a protezione dello schermo che sul palmrest (zona in cui si poggiano i polsi mentre si lavora al computer), ma niente. Non abbiamo registrato alcuna flessione degna di nota.
Stesso discorso quando abbiamo posto diversi libri dal peso di 3\4 KG sul portatile e ci siamo trasferiti da una stanza all'altra. Il chassis non si è mai piegato.
Stranamente però il pannello posto a protezione del monitor, se analizzato singolarmente, non ci convince come il resto della struttura. Anche se è rafforzato dalla presenza dell'alluminio, non ci sembra poter garantire al monitor una sicurezza assoluta. Meglio stare attenti a dove lo si ripone durante i trasporti o, vista la mole, traslochi.

Linee e rifiniture sono OK e non presentano sbavature.
La struttura è realizzata in buona parte in plastica. Dobbiamo comunque sottolineare che gli strati sono spessi.


Da un computer portatile di tali dimensioni ci sarebbe d'aspettarsi una grande dotazione di interfacce e porte per le comunicazioni e gli interscambi.
E così è!
Sono presenti una porta 3 USB 2.0, 2 USB 3.0, 1 Firewire, 1 DVI, 1 HDMI, 1 Infrared, 1 Kensington Lock, 1 eSata, lettore impronte digitali e antenna CATV. Manca lo slot expresscard, ma non ne sentiamo la mancanza.

Le connessioni audio prevedono: cuffie, microfono, S/PDIF-out, (7.1 audio-out), Card Reader: MMC, RSMMC, MS, MS Pro, MS Duo, SD, Mini SD, SDHC, SDXC,






Display


Uno dei componenti hardware che molto spesso viene sottovalutato, quando si crea un computer dalle prestazioni notevoli, è il monitor.
Come si saranno comportati i progettisti questa volta?

Bene. Si sono comportati bene. Il monitor dell'mySN XMG U700 ULTRA è una delle cose meglio realizzate dell'intero pacchetto.
Realizzare un pannello dall'alta risoluzione per i videogiochi non è affatto uno scherzo. Infatti, qualora le caratteristiche del prodotto non riuscissero a supportare una certa risoluzione e si dovesse impostare una risoluzione più bassa, la qualità di gioco verrebbe a scadere per via dell'interpolazione.

Naturalmente l'XMG U700 ULTRA non corre nessun rischio. Il monitor è un 17.3 pollici Hannstar HSD173PUW1 capace di una risoluzione nativa di 1920x1080 pixel, una diagonale di 43,94 centimetri ed un rapporto d'aspetto di 16:9.
Lavorare con più finestre aperte contemporaneamente è un piacere.

La luminosità raggiunge il picco di 200 cd/m² nell'angolo in alto a sinistra. La media è di 178 cd/m².
Il risultato è basso, qualora dovessimo pensare ad un computer portatile da trascinare all'aperto. Ma i 6 chili del terminale ci suggeriscono che l'mySN XMG U700 ULTRA è un tipo piuttosto sedentario.
Ecco, quindi, che il valore di luminosità diventa accettabile per un uso interno del computer.

I colori appaiono caldi e vibranti. Sicuramente contribuisce a questo effetto il trattamento di tipo glossy al quale è stato sottoposto lo schermo.
Per questo vi sconsigliamo di posizionare il notebook vicino a forti sorgenti di luce (siano esse finestre o lampade - La corretta posizione del monitor per evitare i riflessi. E' inoltre possibile acquistare un filtro opacizzante che attenui i riflessi.

Il contrasto è decisamente buono ed elevato rispetto ai consueti valori che quotidianamente apprezziamo sui portatili. 1080:1 è un rapporto, tra massima luminosità e minima, che rende piacevole guardare qualche film in compagnia e sfruttare la stazione di lavoro come televisore.

Il livello del nero si ferma a 0.15 cd/m². Un valore estremamente scuro che esalta il contrasto. Le zone scure appariranno nere e non grigie o simil-grigie.

Soldi veramente spesi bene.
Inoltre, come vi abbiamo accennato poc'anzi, le immagini non si sfocano qualora la risoluzione venisse impostata a valori moderatamente più bassi.
Gli angoli di visualizzazione sono incredibilmente validi ed ampi. Motivo per cui il PC si può sostituire piacevolmente al televisore di casa.





Prestazioni




Per quello che riguarda le prestazioni potremmo passare ore ed ore a metter di seguito mille parole per esaltarne la magnificenza. Ma, più di tutto, contano i numeri.
Li abbiamo raccolti nei grafici sottostanti.
Dovendo sintetizzarli in poche parole, diremmo che non c'è nulla che questo computer notebook non sia in grado di fare. Potrebbe anche prepararvi i toast alla mattina. Dovete solo chiederglielo.
E per quanto riguarda i giochi è possibile divertirsi anche con i titoli più recenti, ad alta risoluzione ed alte impostazioni dei dettagli. In tantissimi casi è anche possibile sfruttare la risoluzione ultra dettagliata. I soli titoli, che incontravano problemi a questo livello (altissimo) di pretesa grafica, sono stati Crysis 2 e Metro 2033. Giochi tipicamente ostici per qualsiasi configurazione, ma che mettono in difficoltà l'mySN XMG U700 ULTRA solo a "livello ultra" (1920x1080 e livello dei dettagli altissimo).






Naturalmente tutta quella potenza racchiusa in un case non può non farsi notare acusticamente. Sono presenti 4 ventole che cominciano a girare non appena si accende il computer. Poi, quando il sistema operativo è avviato, il rumore tende a scemare fino a raggiungere i 39 dB.
La situazione più rumorosa è quella nella quale si utilizza l'unità ottica per guardare un film. Si arriva anche a 48 db. valore decisamente "forte" e chiaramente avvertibile.


In idle il notebook viene mantenuto al fresco, ma quando si comincia ad aumentare il carico di lavoro, le temperature salgono fino a raggiungere i 45 gradi nell'angolo in alto a destra, sopra la tastiera.
Considerate che, durante un uso intensivo dell'mySN XMG U700 ULTRA, il processore raggiunge la soglia dei 90 gradi centigradi e le schede grafiche si fermano a 68 gradi centigradi.

Il sistema audio è sopra la media, ma nulla di così eccelso da evitare l'aiuto di un impianto stereo ausiliario durante il gioco o la visione di un film.

La batteria è un tasto dolente. In idle (e quindi al minimo in tutto) l'autonomia del sistema raggiunge i 60 minuti.
Se invece impostiamo la luminosità dello schermo al 70% ed aggiorniamo una pagina web di riferimento (con modulo wireless attivo) il computer regge solo per 40 minuti circa.
Più che una batteria sembra quasi un gruppo di continuità.
Il problema di prestazioni così scarse è da rintracciare principalmente nei consumi. Circa 80 watt in idle e dai 210 ai 340 watt durante un lavoro più o meno pesante.


CARATTERISTICHE TECNICHE DEL MODELLO PRESO IN ESAME:

Processore: Intel Core i7 (Desktop) 950 3.06 GHz
Scheda Grafica: NVIDIA GeForce GTX 460M SLI - 2x 1536 MB
RAM: 12288 MB, 3x 4096 MB DDR3 (1333 MHz @ 1066 MHz)
Hard disk: Seagate Momentus 5400.7 (ST9640320AS) 640 GB in RAID 0
Monitor: 17.3 pollici 16:9, 1920x1080 pixel, 43.94 cm
Unità ottica: Matshita BD-MLT UJ240AS
Connettività: JMicron PCI Express Gigabit Ethernet Adapter (10/1000MBit), Intel Centrino Advanced-N 6200 AGN (abgn), 2.1 Bluetooth
Batteria: 78.44 Wh Ioni Litio, 5300 mAh
Dimensioni: 73 x 419 x 286 mm
Peso: 6.07 kg Alimentazione: 1.76 kg
SO: Microsoft Windows 7 Home Premium 64 Bit
Prezzo al dettaglio: 2474€ (prezzo indicativo che può cambiare in base alle richieste del mercato) controlla se è in catalogo e scopri le offerte su UniEuro o quelle Euronics. Nel caso in cui il prodotto non fosse ancora presente sul mercato italiano, consultate il seguente retailing con prodotti presenti in Inghilterra. Una volta che avrete scelto un oggetto, selezionate la destinazione di spedizione ed il prezzo verrà ri-calcolato adeguatamente. Naturalmente se il venditore ha previsto questo genere di spedizione. Tutto è molto semplice anche se in inglese. Il garante del servizio è Amazon

LE PORTE

3 USB 2.0, 2 USB 3.0, 1 Firewire, 1 DVI, 1 HDMI, 1 Infrared, 1 Kensington Lock, 1 eSata, Audio: cuffie, microfono, line-in, S/PDIF-out, (7.1 audio-out), Card Reader: MMC, RSMMC, MS, MS Pro, MS Duo, SD, Mini SD, SDHC, SDXC, 1 Fingerprint Reader, antenna (CATV)


IN CONCLUSIONE - L'XMG U700 ULTRA è un computer portatile perfetto per chi desidera comprare qualcosa di potente che gli possa durare più di 5 anni e che gli permetta di giocare e lavorare senza incappare in rallentamenti. Il processore non è mai in affanno ed il suo lavoro è ben coadiuvato dalle due schede grafiche in SLI. L'unità allo stato solido fa si che le applicazioni ed i file vengano aperti alla velocità della luce.
Il monitor regala grandi sensazioni ed è un piacere guardare un film o seguire i propri programmi preferiti senza accendere la televisione.
Naturalmente ci sono anche dei difetti, ma non pareggeranno mai il conto con i pregi del sistema. Li abbiamo riassunti a seguire.


PRO

Eccellente qualità costruttiva
Ampia possibilità di personalizzazione dell'hardware
Prestazioni da Computer Spaziale
Monitor Ottimo

CONTRO

Rumorosità
Pesantezza dell'intera struttura
Autonomia della batteria risibile

2 commenti:

  1. mi sà che per aprile me lo compro
    dovrebbe essere un piccolo gioiellino in portatile cosi
    complimenti per la recensione

    RispondiElimina
  2. Un gran bel portatile. Anche se troppo caro per i miei gusti, ma comprendo benissimo che per avere queste caratteristiche il prezzo elevato sia inevitabile. :)
    Comunque bella recensione.

    RispondiElimina

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)