© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

La corretta posizione del monitor per evitare i riflessi. E’ inoltre possibile acquistare un filtro opacizzante che attenui i riflessi

Ciao,

scusate la domanda che probabilmente a voi sembrerà banale. Ma come posso fare per evitare i riflessi sul monitor. Ho una stanzetta con la scrivania vicino alla finestra. Prima era proprio sotto la finestra e non vedevo nulla. Ora l’ho messa di fianco e di tanto in tanto sul monitor accuso dei riflessi che distorcono la mia attenzione. Cosa posso fare?

Soluzione

I riflessi sono una vera e propria seccatura. La cosa migliore da fare sarebbe quella di progettare d’accapo la disposizione degli arredamenti. Il monitor va collocato in una posizione che non sia esposta alla luce diretta. Quindi sicuramente non va in prossimità della finestra, ancor peggio sotto. Stessa cosa vale per una lampadina che proietti il suo fascio di luce direttamente sul display.

Per impedire possibili riflessi sullo schermo occorre dotare l’ambiente di una illuminazione uniforme. Non deve essere né troppo intensa, né troppo fioca. Sarebbe meglio se i punti luce utilizzassero lampade fluorescenti a luce diurna (daylight) che emettono una radiazione bianca, neutra.

E’ inoltre possibile accessoriare il monitor con una cornice che funga da paraluce, ma è una soluzione esteticamente orribile. Mi ricorda sempre quei cani con delle parabole alle orecchie per evitare che si lecchino le ferite.

Qualora non fosse possibile spostare la scrivania ed il computer, allora si potrebbe provare con uno di quei foglietti in plastica opacizzante. Funzionano in maniera tale che il monitor soffra molto meno le sorgenti di luci e crei meno riflessi. E’ possibile leggere qualcosa in più sull’argomento in questo articolo – Eliminare i riflessi del monitor: ViewGuard pannello antiriflesso da porre in monitor di tipo glossy per renderli opachi e migliorarne la visione.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *