sabato 20 febbraio 2010

Da Windows 7 a Windows XP: Come effettuare il downgrade da Windows 7 a XP (un passo alla volta)

Se in questi ultimi mesi avevate deciso di effettuare l'upgrade da Windows XP a Seven ed ora ve ne siete pentiti, posso suggerirvi passo-passo ciò che dovete fare per tornare indietro e riappropriarvi della vecchia, ma amata, versione del sistema operativo di casa Redmond.
Mi piacerebbe comunque, sempre che vi vada, se poteste motivare nei commenti qui in basso il perchè avete deciso di fare un passetto indietro e ritornare al caro Windows XP. Siete sicuri che sia la scelta migliore da fare?
Naturalmente resterete in possesso della licenza che avete acquistato per Windows 7 e la potrete eventualmente utilizzare una seconda volta in seguito.

Nota: prima di procedere fate un backup comprensivo del sistema operativo, se non avete a vostra disposizione un disco d'installazione di Windows.

Ad ogni modo cominciamo con la procedura guida per passare da Windows 7 a XP (la mia è una Release Candidate di Windows 7, quindi in inglese...siate flessibili):

1. Tramite lo Start (Menù) recatevi alla voce Computer e da essa cliccate sull'hard disk (o partizione) nella quale avete installato il sistema operativo.
Assicuratevi di non aver cancellato la cartella Windows.old che contiene, a sua volta, le cartelle ed i file che si utilizzavano nella versione precedenti del Windows installato.

La cartella Windows.old viene creata proprio da Windows durante l'installazione di Windows 7 su un sistema XP.

Nota: se non trovate la suddetta cartella, mi spiace ma non sarete in grado di tornare a Windows XP senza procedere con un DVD di installazione del sistema operativo regolarmente detenuto.


2. Misurate la grandezza della cartella Windows.old semplicemente cliccandovi sopra con il tasto destro del mouse e scegliendo la voce "Proprietà".

Questo passo è molto importante perchè PRIMA di procedere dovete assicuravi che la grandezza della cartella SIA INFERIORE (due volte abbondanti) allo spazio libero all'interno dell'hard disk o della partizione dove è installato il sistema operativo. In caso contrario avete bisogno di spazio libero. Fate della pulizia togliendo il superfluo. Utilizzate ad esempio l'utility Disk Cleanup per cancellare i file che non utilizzate da tempo e sistemare l'hard disk. Trovate l'applicazione seguendo il percorso C:\ProgramData\Microsoft\Windows\Menu Start\Programmi\Accessori\Utilità di sistema\Pulizia Disco


3. Inserite il disco di installazione dell'upgrade Windows 7 nel lettore (se avete scaricato l'immagine, mettetela su DVD), riavviate la macchina e premete un tasto qualsiasi quando vi verrà richiesto.

4. Selezionate la vostra lingua di preferenza, l'ora ed il tipo di tastiera utilizzata e cliccate su AVANTI (NEXT).


5. Nella schermata di installazione di Windows, fate clic sulla voce "Repair your computer" e vi apparirà la finestra "System Recovery Options"


6. A questo punto selezionate il sistema operativo che vi comparirà (Windows 7) e prestate attenzione alla sua locazione cioè alla lettera che indica l'unità disco rigido e cliccate "Avanti".


7. Nella finestra seguente fate clic su "Prompt dei comandi" per cominciare il downgrade vero e proprio da Windows 7 a XP.


8. All'interno del prompt dei comandi la prima operazione da compiere è quella di trasferire tutti i contenuti dell'hard disk o partizione che contiene Windows 7 in una cartella. Per farlo eseguite (scrivendo e dando poi l'invio) questi comandi:

a) D:
b) Md Win7
c) Move Windows Win7\Windows
d) Move "Program Files" "Win7\Program Files"
e) Move Users Win7\Users
f) Attrib –h –s –r ProgramData
g) Move ProgramData Win7\ProgramData
h) Rd "Documents and Settings"


9. In questo passaggio copierete i file all'interno della cartella Windows.old. Ricordate la lettera di cui vi ho fatto prender nota qualche step sopra? Bene, adattatevi e non dovrete far altro che eseguire i comandi che vi riporto di seguito. Uno dopo l'altro:

a) move /y d:\Windows.old\Windows d:\
b) move /y "d:\Windows.old\Program Files" d:\
c) move /y "d:\Windows.old\Documents and Settings" d:\


10. In questo passettino ripristinerete il "boot sector" (regione di spazio di un supporto magnetico o di una partizione che contiene un piccolo programma che carica il sistema operativo in memoria e trasferisce il controllo della macchina ad esso) tramite il seguente comando:

a) E:\boot\bootsect /nt52 d:

Nota: la lettera E indica la periferica che contiene il DVD che avete inserito al punto 1. La lettera D, invece, si riferisce all'hard disk dove è installato il sistema operativo.


11. Per ultimo ripristinate il file "boot.ini"

a) Attrib –h –s –r boot.ini.saved
b) Copy boot.ini.saved boot.ini

12. Digitate "EXIT" e riavviate il computer senza far partire la lettura dal disco (che ora potete togliere dall'unità ottica).

13. Fine!

Adesso il downgrade dovrebbe risultare concluso con successo e dovreste poter utilizzare nuovamente Windows XP. La procedura non è una delle più semplici da eseguire e mi auguro di esser stato chiaro.

15 commenti:

  1. SCUSA IO NN HO IL CD E HO VISTO LA SCRITTA " SE AVETE SCARICATO L'IMMAGINE" MA QUALE IMMAGINE STAI DICENDO? E E SUL DVD LO DEVOINSERIRE COME FILE MASTERIZZATO O ALTRO? GRAZIE IN ANTICIPO

    RispondiElimina
  2. io sono fermo al prompt nel passo "Md Win7". mi dice "accesso negato" cioè?

    RispondiElimina
  3. disastro. non mi chiede mai di premere un tasto!!!

    RispondiElimina
  4. grazie!!!! sei stato precisissimo.
    Io sono riuscita !

    RispondiElimina
  5. IO NON HO LA CARTELLA OLD PERCHè NON AVEVO XP INSTALLATO MA HO IL CD DI WINDOWS COSA FACCIO?

    RispondiElimina
  6. QUINDI MI SONO FERMATA AL PUNTO 9.

    RispondiElimina
  7. HO FATTO UN MACELLO ORA NON CARICA IL MIO PROFILO E NON POSSO ENTRARE NEL PC! TI PREGO AIUTAMI

    RispondiElimina
  8. non c'è nessuno che può aiutarmi. Non carica più il mio profilo e non posso più accedere al pc...

    RispondiElimina
  9. alessandro ti prego ho bisogno del tuo aiuro almeno per ripristinare il pc alle impostazioni di fabbrica..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevi eseguito un backup prima? Hai un disco Windows di installazione?
      Se lo hai basta che tenti di eseguire il ripristino o di installare ex novo windows.

      Prova a leggere qui: problemi windows

      Elimina
  10. Grazie Marcello per avermi risposto! Io ho il disco di ripristino che ho creato prima di eseguire la procedura e po ho il CD di Widnows XP ma non ho il Cd di Windows 7. Il problema è che Windows si avvia solo che al momento dell'accesso non riconosce più la password di amministratore, temo che nel fare il passaggio descritto al punto 8 i dati utente siano andati persi o spostati in una cartella che ora non riesce più a leggere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio non saprei.
      Io proverei come ti ho detto sopra ad avviare il sistema operativo dal disco e vedere le opzioni che ti vengono proposte .... ci sono dei programmi per recuperare le password o cancellarle, ma non sono facili da usare.
      Trovi qualcosa scritto qui: password windows.
      Mi spiace un botto che ti sia cacciata in questo casino.
      Ma se volevi usare windows Xp, allora formatta tutto ed installa nuovamente il nuovo sistema operativo se hai il disco e la licenza scritta

      Elimina
  11. sono riuscita a ripristinare windows 7!!!

    RispondiElimina

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)