© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Portatile con batteria non rilevata, che fare? Soluzione!

Il sistema non ha rilevato una batteria corretta per questa unità

Problemi con l’alimentazione del notebook.

Panico! Ho comprato il pc (Hp CQ60-107EL) da nemmeno un mese, non ha neppure un graffio e già: “batteria non rilevata”.

Un brivido di stizza ha percorso tutta la mia schiena e pensavo che non potesse capitare in un momento peggiore.

Molti negozi, infatti, proprio a cavallo del 15 agosto si fermano e mandarlo in garanzia sarebbe stato uno shock troppo forte da superare 🙂

Per fortuna ho risolto il problema facilmente.

La prima cosa che dovete fare, se vi si dovesse presentare un problema del genere, è controllare se la batteria è messa fuori posto.

Se è messa correttamente ed il vostro pc è acceso, fate in questo modo:

Giocate la carta dell’aggiornamento del BIOS (non sempre è necessario).

Per prima cosa appuntatevi la marca ed il modello del vostro portatile. Accedete al sito della casa produttrice e cercate la sezione contenente driver e/o software.

Focalizzate la vostra attenzione sulla serie e sul modello del notebook di vostro interesse.

Non sbagliate a selezionare il sistema operativo in uso e cercate eventuali aggiornamenti del BIOS (ROMPaq/BIOS e firmware)

Se è presente un aggiornamento del BIOS più recente rispetto alla versione installata sul vostro computer, scaricatelo ed installatelo.

Qualora non fosse presente nessun aggiornamento, passate direttamente allo step successivo.

Proviamo una rianimazione della batteria. Pronti col defibrillatore?

1. Spegnete il vostro computer
2. Scollegate l’adattatore CA dal portatile (il caricabatteria)
3. Rimuovete dall’apposito vaso la batteria del computer
4. Ricollegate l’adattatore CA al computer
5. Accendete il computer
6. Aspettate il completo avvio di Windows (tutte le icone devono essere caricate sul desktop)
7. Inserite la batteria nel computer

Sarà come cercare di far partire la macchina a spinta ingranando la seconda.

Questa operazione dovrebbe essere sufficiente perchè Windows rilevi correttamente la batteria e quest’ ultima si possa caricare normalmente.

Se a fine procedura dovesse spuntare la voce “Il sistema non ha rilevato una batteria corretta per questa unità” credo sia l’ ora di pensare ad una nuova batteria o di contattare l’assistenza nel caso in cui il PC sia ancora sotto garanzia.

Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :)COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi.In fede, Alessandro Tesla

3 Commenti

  1. Molto utile, grazie. La batteria del mio PC è partita proprio "a strappo"

    MRC

  2. non funziona col mio notebook…è ancora in garanzia xk l'ho comprato qlk settimana fa e mi hanno detto che la garanzia non copre la batteria e ke devo comprare una nuova batteria..
    ma com'è possibile ke non sia coperto dalla garanzia???
    hanno detto xk è un consumabile

  3. perchè la batteria è soggetta ad usura. Nel senso che potresti averla "rovinata tu". L'uso che ogni utente ne fa è diverso e particolari atteggiamenti potrebbe ledere direttamente la buona salute della bateria. Sbalzi di tensione, togliere la batteria a computer acceso e funzionante, etc…