© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Mettere alla prova un antivirus: è stato disattivato? Lavora normalmente?

Test per il vostro antivirus

E’ più che lecito covare la paura che il proprio antivirus sia stato disattivato da un malware o che, sempre a causa di un attacco, non stia lavorando come dovrebbe: non facendo i nostri interessi.

Per testare e mettere alla prova la reattività di un antivirus già istallato su un Computer potete semplicemente provare a scaricare un file del tutto innocuo.

Ad essere precisi, ciò che andrete a scaricare è una stringa di testo convertita, in un secondo momento, in un file eseguibile.

Il file è stato creato proprio per testare il buon funzionamento di un antivirus. E’ distribuito dall’ente European Institute for Computer Antivirus Research dalla cui sigla deriva il nome del file stesso: Eicar test file.

Recatevi a questo indirizzo e scaricatelo. Qualsiasi antivirus DOVREBBE rivelarne immediatamente la presenza. Come se si trattasse di un virus.

La notizia è vecchia di 3 o 4 anni, ma c’è sempre da imparare. Se volete fare il test senza scaricare nulla, dovete aprire il blocco note, inserire questo codice con un semplice copia-incolla X5O!P%@AP[4PZX54(P^)7CC)7}$EICAR-STANDARD-ANTIVIRUS-TEST-FILE!$H+H*, salvare con un nome.

Il vostro antivirus farà il resto mettendo il file in quarantena. Oramai i più diffusi antivirus rimuovono tranquillamente il file creato. Non preoccupatevi quindi.

Se non prendesse, assicuratevi di aver copiato la stringa senza spazi e modificate l’estensione del file txt in .exe (file eseguibile).

Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :)COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi.In fede, Alessandro Tesla

Un commento

  1. bello il video -_- tu hai kaspesky te le trova sicuro xd (io ho kaspesky pure ) nel pc vecchio con avast free nn la trovato xd