sabato 13 agosto 2011

Configurazione Manuale Rete Wireless E Rintracciamento Automatico Della Linea

A. Tesla | Chicago - Molto spesso, sia in ambito domestico che pubblico (hot spot pubblici), l'access point (l'ingresso alla rete) tende a "palesarsi" ai computer, smartphone, tablet, etc, automaticamente, attraverso il meccanismo noto con il nome di Ssid Broadcasting.

In altre parole i client (PC, ed altri dispositivi capaci di connettersi ad Internet) sono in grado di vedere automaticamente a quale rete potersi agganciare per collegarsi ad Internet.
La stazione base, che emette il segnale, trasmette ad intervalli un segnale con il quale avverte, i dispositivi coperti, della propria presenza. E comunica il proprio nome.

Se la mettiamo in questi termini, il collegamento ad una nuova rete diventa estremamente semplice.
Qualora si possedesse Windows 7, ad esempio, sarebbe sufficiente cliccare sull'icona con il simbolo dell'interfaccia wi-fi (che è possibile trovare nella barra di avvio di Windows), perchè compaia un elenco delle reti wireless disponibili per la connessione ad Internet.

Avviare la procedura di connessione guidata è altrettanto semplice.
Basta un doppio click sul nome della linea prescelta e l'inserimento della eventuale password (qualora l'hot spot non fosse pubblico).


Però c'è qualcos'altro da tenere in considerazione.
Infatti, per motivi di sicurezza, il gestore della rete potrebbe aver disabilitato l'Ssid Broadcast e la connessione ad Internet non risulterebbe più disponibile nella maniera descritta sopra.
In tal caso ci vediamo costretti a dover impostare manualmente il nuovo collegamento alla rete.

La procedura che ora descriveremo si rifarà al sistema operativo più attuale di casa Redmond: Windows 7.

1. Recatevi allo Start Menù;
2. Pannello di Controllo;
3. Sessione "Centro connessioni di rete e condivisioni";
4. Cliccate su "Configura una nuova connessione di rete" (dovrebbe essere la prima opzione disponibile);
5. Si aprirà una nuova finestra. Cliccate su "Connetti Manualmente a una rete wireless";
6. Inserite, uno dopo l'altro, i giusti parametri dell'access point di riferimento: Nome di Rete, Tipo di Sicurezza, Tipo di Criptografia, Chiave di Sicurezza (password);

6a. Prima di procedere potrebbe essere necessario dover consultare il tecnico che ha creato la linea, per essere sicuri di aver inserito i valori appropriati;
6b. All'interno della stessa finestra sono presenti due opzioni da poter segnare.
La prima è "Avvia questa connessione automaticamente", che di default è disabilitata.
Consigliamo di mettere il segno di spunta a questa voce così da aggiungere il profilo appena creato all'elenco di ricerca dei network Wi-Fi già disponibili. E, tutte le volte che il segnale sarà disponibile, il computer rileverà automaticamente la presenza della linea e si connetterà ad Internet.
Altrimenti, la linea verrà rivelata, ma il PC non si connetterà automaticamente. Aspetterà che sia l'utente a selezionare la linea da sfruttare;
6c. La seconda voce è "Connetti anche se la rete non sta trasmettendo".
Si riferisce in maniera esplicita a tutte quelle reti che non rendono pubblico il proprio Ssid.
E, se la rete è nascosta, la voce deve essere contrassegnata;


Una volta terminata la configurazione, ci si potrà collegare ad Internet facilmente.
Proprio come per i network configurati per l'Ssid Broadcast.

Approfondimento
=================
Dare La Priorità Ad Una Rete Wireless Rispetto Ad Un'Altra;

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)