venerdì 17 dicembre 2010

Recensione Acer Aspire 5745DG 3D, Prezzo:1300 Euro. Opinione: Ottime prestazioni, Buon touchpad, Discreta autonomia della batteria, 3D

L'Acer Aspire 5745DG 3D è un notebook straordinario che non farà assolutamente rimpiangere il vecchio ed ingombrante computer desktop.
E' potente a sufficienza da rivelarsi un ottimo compagno multimediale, che non disdegna stare in salotto.

In questo articolo prendiamo in esame il modello da 15 pollici.
Le dimensioni per essere un fedele compagno di viaggio ci sono, ma "l'autonomia della batteria, sarà adeguata?"
A nostro parere lo è a sufficienza. Se infatti ci fermiamo un attimino e pensiamo alla grande potenza di fuoco, che si cela sotto i pannelli in plastica, allora le 4 ore di autonomia, sono un buon traguardo.
Il test è stato eseguito impostando la luminosità dello schermo al 70% ed aggiornando (con modulo wireless attivo) una pagina web di riferimento ogni 60 secondi.

Non c'è nulla che l'Acer Aspire 5745DG 3D non possa fare. Riesce a gestire tutte le più comuni attività richieste dalle case italiane senza batter ciglio.
Gran parte del merito va al processore: il Core i7-740QM.
A tale CPU è stata accoppiata una scheda grafica dedicata: la GeForce 425M.
Lo sposalizio è abbastanza buono e lo vedremo dai benchmark che troverete più in basso.

Ma sintetizzando, navigare, studiare, battere documenti, guardare dei film in HD (anche in Blu-Ray), giocare.... Le attività che si possono eseguire sono tantissime. E tutte con degli ottimi risultati.
La configurazione prevede anche un hard disk dalla capacità di 750GB. Dovrebbero essere più che sufficienti anche per chi è abituato ad acquistare film e musica da Internet.

Ma la vera attrattiva dell'Acer Aspire 5745DG 3D è il suo monitor. Ci aspettavamo tanto e tra poco scoprirete le nostre impressioni sul display.
Vi basti sapere, per il momento, che potrete godere di filmati tridimensionali direttamente nel salotto di casa vostra o nella vostra stanza.
Un'esperienza entusiasmante, specie se avete dei bambini in casa ed avete acquistato dei DVD di Shrek o “Raperonzolo”, il film Disney del 2010 (per farlo è necessario indossare degli occhiali adatti, proprio come al cinema).

Non possiamo dire la stessa cosa dei i giochi. Ci è parso di divertirci molto di più senza gli effetti 3D. Ma forse è solo una questione di abitudine e gusti.


Denunciamo una dotazione di interfacce scarsa. Non sono presenti né uno slot ExpressCard, né una porta eSata, né una Firewire, né una porta Usb 3.0.
Avremmo decisamente sperato in meglio. Visto e considerando il prezzo di 1300 Euro.

Resta comunque un gran bel dispositivo multimediale che permette, alla bisogna, del sano divertimento attraverso i videogiochi. Però, chi desiderasse una piattaforma adatta in tutto e per tutto ai videogiochi, dovrebbe cercare un notebook dalla scheda grafica più potente. Una GeForce GTX 460M, per esempio.




Display


L'Acer Aspire 5745DG 3D adotta un monitor da 15,6 pollici capace di una risoluzione di 1366 x 768 pixel ed un rapporto d'aspetto di 16:9.
La risoluzione è decente, ma avremmo preteso una 900p, che ci avrebbe permesso di gestire al meglio lo spazio del monitor, sia per navigare che confrontare due schede aperte.

Per supportare la tecnologia 3D, il pannello ha un refresh rate (numero di volte al minuto con cui si rinnova la visione sullo schermo) di 120 Hz.
Un valore che permette al monitor di comportarsi meglio rispetto ai display da 60 Hz.

La luminosità è decisamente buona. Il picco più alto è stato di 232 cd/m², mentre la media è di 223.1 cd/m².
Questi valori sono eccellenti per un uso interno del portatile, ma anche per una sua eventuale escursione fuori casa. Se non fosse che il monitor soffre enormemente i riflessi, tanto da stare attenti a dove lo si posiziona all'interno della casa.
Il contrasto è di 270:1. Certamente abbiamo visto di peggio, però ci aspettavamo almeno un 500:1. Ne avrebbe beneficiato la proiezione dei film o video di alta qualità.

A dirla tutta ci sarebbe voluta anche una luminosità più alta. Avrebbe incrementato le sensazioni, già positive, che abbiamo registrato durante la visione di un film in 3D. Almeno un 300\ 320 cd/m² sarebbe stato un valore più che azzeccato.

Gli angoli di visualizzazione sono leggermente sotto la media. Questo vuol dire che i colori cominciano a dare segni di sovrapposizione (se si guarda lo schermo dal basso verso l'alto) o tendono a sbiadire (se si guarda il monitor dall'alto verso il basso), già a partire dai 15 gradi di deflessione del punto focale.
Gli angoli di visualizzazione orizzontale sono leggermente migliori, ma sempre ristretti.
La posizione corretta è proprio quella frontale al monitor.



Prestazioni


L'Acer Aspire 5745DG 3D potrà garantirvi delle alte prestazioni. Il merito va quasi interamente alla presenza di un processore dotato di ben 4 core: il Core i7-740QM, uno dei processori più potenti sul mercato (al momento in cui scriviamo).
La velocità di clock è relativamente bassa, 1,73 GHz. Ma può essere aumentata manualmente fino ad un massimo di 2,93 GHz.
Sono presenti le funzioni di Turbo Boost (per l'overclocking dinamico) e l'hyperthreading (che simula la presenza di Core virtuali).
Quindi, oltre ai 4 core reali, il Core i7-740QM è in grado di processare ben 8 threads simultaneamente. Sarà come se in una macchina entrasse in funzione il turbo.


Per il 3D è necessario avviare prima il programma preposto a tale azione --> indossare gli occhiali --> that's it! (fatto)
I giochi in 3D vengono riconosciuti automaticamente, mentre per i film sarà necessario utilizzare un player stereoscopico. Gli occhiali (presenti nella dotazione) godono di una batteria la cui autonomia dovrebbe essere di 40 ore. Per caricarli è possibile sfruttare un comunissimo cavo Usb, che li aggancerà al PC.

Per quello che riguarda i giochi, fate conto che abbiamo ottenuto dei valori confortanti con titoli come: Colin McRae DIRT 2 (2009), Need for Speed Shift (2009), StarCraft 2 (2010), Mafia 2 (2010).
E' possibile giocare alla risoluzione di 1366x768 e con un grado di dettagli alto con la maggior parte dei giochi che vi abbiamo menzionato. Solo con Metro 2033 (2010) è necessario utilizzare una risoluzione dei dettagli bassa.
Per un computer che non sia stato realizzato per giocare, sono dei risultati di tutto rispetto. E verranno confermati dai benchmark che andiamo subito a presentarvi:








CARATTERISTICHE TECNICHE DEL MODELLO PRESO IN ESAME:

Processore: Intel Core i7 740QM 1.73 GHz
Scheda Grafica: NVIDIA Geforce GT 425M - 1024 MB, Core: 560 MHz
RAM: 4096 MB, 2x 2048 MByte DDR3 RAM (1333 MHz)
Hard disk: WDC WD7500BPVT-22HXZT1, 750GB 5400rpm
Monitor: 15.6 pollici 16:9, 1366x768 pixel, LED-Backlight, 120 Hz, CPT14B6, glossy: sì
Unità ottica: MATSHITA BD-CMB UJ141AL
Wireless: Atheros AR8151 PCI-E Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000MBit), Broadcom 802.11n (abgn), 3.0 Bluetooth
Batteria: 99 Wh ioni Litio, 9000 mAh, 9 celle
Dimensioni: 40 x 379 x 250 mm
Peso: 2.9 kg
SO: Microsoft Windows 7 Home Premium 64 Bit
Prezzo al dettaglio: 1300 Euro (prezzo indicativo che può cambiare in base alle richieste del mercato) controlla se è in catalogo e scopri le offerte su UniEuro o quelle Euronics. Nel caso in cui il prodotto non fosse ancora presente sul mercato italiano, consultate il seguente retailing con prodotti presenti in Inghilterra. Una volta che avrete scelto un oggetto, selezionate la destinazione di spedizione ed il prezzo verrà ri-calcolato adeguatamente. Naturalmente se il venditore ha previsto questo genere di spedizione. Tutto è molto semplice anche se in inglese. Il garante del servizio è Amazon

LE PORTE

4 USB 2.0, 1 VGA, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Audio Connections: Kopfhörer/Line-out, Mikrofon/Line-in, Card Reader: MMC, SD, MS, MS Pro, XD



PRO

Ottime prestazioni
Buon touchpad
Discreta autonomia della batteria
Blu-Ray Drive
Hard disk molto capiente
3D

CONTRO

Mancano tutte le porte necessarie al trasferimento veloce dei dati
Basso contrasto del monitor
Bassi angoli di visualizzazione
Temperature elevate, quando il PC è sotto stress

1 commento:

  1. la versione rivisionata del notebook e uscita nel 2011 a novenbre molto piu performante!!!!!!!!!!!quando leggo che mancano tutte le porte necessarie per il trasferimento dati veloce mi vien da ridere? poi voglio dire questo il basso contrasto del monitor? mi sa che vi state sbagliando con il todhiba a665 149 3d della toshiba oppure il vaio 3d lasciate perdere e non sono fan acer bensi sono un apple sfegatato ma questo computer a quasi dostanza di due anni e spaziale!!!!!!!!!!! comunque e la versione revisionate del i5 che costa sui 1300 quella i7 costa sui 1600 euro ok adesso la meta' il 3D e bestiale un vero spettacolo per gli occhi i giochi idem.
    lo comprato a gennaio 2012 e me lo tengo stretto grande macchina!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)