lunedì 13 dicembre 2010

Mi serve un portatile per giocare. E' possibile acquistarne uno a meno di €1000?

Ci scrive Silvana.

Salve,
mi servirebbe un computer portabile che fosse abbastanza leggero e, sopratutto, capace di decodificare dei video in alta definizione (per permettermi di guardare dei film) e di farmi giocare dignitosamente ai videogiochi.
Desidererei che avesse uno schermo di 16 pollici o meno.
Per quello che riguarda l'autonomia della batteria, mi accontenterei di 4 ore.
Vorrei poterlo tenere per un triennio. Quindi fate un pò voi per quello che riguarda qualità costruttiva.



Risposta


Tra le richieste d'aiuto che ci sono pervenute in questa settimana, questa è quella che ci ha permesso di spendere virtualmente la cifra più grossa.

Il primo nome che facciamo è quello del Toshiba Satellite M645.
E' un notebook che si presenta bene e che ha tutte le carte in regola per poter soddisfare le richieste della nostra lettrice.
Non è leggerissimo (il suo peso si attesta intorno ai 2 chili e 400 grammi), ma ha un cuore molto generoso.
Sono presenti un processore Intel Core i5 450M (che lavora alla frequenza di 2.40GHz), una scheda grafica di tutto rispetto come la Nvidia GeForce 330M \ 1GB GDDR3 memoria dedicata (con tecnologia Optimus), 4 GB di RAM ed un hard disk da 500 GB (che compie solo 5400 giri al minuto). Recensione Toshiba Satellite M645.

E' proprio l'hard disk che sostituiremmo volentieri con un Seagate Momentus XT, la cui recensione potete trovare in questa pagina.

Ritornando al Toshiba Satellite M645, la sua tastiera è formidabile, il touchpad è impeccabile e gli altoparlanti sono una gioia per le orecchie. Nulla a che vedere con le tante schifezzuole che troviamo spesso e volentieri sui notebook.


Un altro nome che facciamo è quello dell'ASUS N61.
Attualmente il suo prezzo in Italia dovrebbe essere qualcosa simile ai 900 euro. In Inghilterra, ad esempio, lo abbiamo trovato a circa £756.
La sua configurazione prevede una scheda grafica di tutto rispetto: 1GB Nvidia GeForce.
E' anche presente un hard disk da 7200 giri al minuto, una porta Usb 3.0 e la batteria garantisce un'autonomia di circa 3 ore e mezzo.

Un'alternativa dallo schermo più piccino, invece, potrebbe essere l'ASUS UL80Vt con il suo processore Core i3 ed un hard disk generoso in termini di capienza.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)