© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Messaggio non inserito tra la posta inviata: Cosa fare quando Outlook Express invia ripetutamente uno stesso messaggio

Alcuni utenti che utilizzano Outlook Express come client di posta elettronica hanno riscontrato un’anomalia.

Ciò che avviene è che, quando viene allegato un qualsiasi file ad una determinata email, questo viene spedito regolarmente, ma non se ne tiene traccia nella cartella dei messaggi inviati. Resta nella cartella della posta da inviare e, conseguentemente, l’invio viene ripetuto ad ogni apertura o aggiornamento del programma.

Il problema potrebbe esser dovuto ad una corruzione del database dei messaggi inviati.
Infatti, prima che le informazione contenute all’interno del file dbx vengano copiate, il programma controlla l’integrità del database.

Nel caso in cui l’operazione desse esito negativo, il messaggio resta nella posizione della posta in uscita ed il suo invio è ciclicamente ripetuto.

1. Create una nuova cartella in Outlook Express e copiatevi all’interno il contenuto della posta inviata o solo quello che ritenete più importante

2. Recatevi allo Start Menù ed eseguite una ricerca per il file “Posta inviata.dbx” (senza virgolette)

3. Rinominatelo come “Posta inviata.old”

4. Assicuratevi che il client di posta elettronica sia chiuso e poi riapritelo

5. Lanciando l’Outlook ricreerete automaticamente la cartella della posta inviata e il relativo file dbx che vi abbiamo fatto modificare nella nomenclatura.

Adesso il problema del messaggio che non viene inserito tra la posta inviata dovrebbe essere risolto.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla