© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Rintracciare ed eliminare le applicazioni non utilizzate alleggerisce il notebook e lo rende più reattivo

Il continuo accumularsi di programmi, il fatto di installare e disinstallare frequentemente delle applicazioni turba molto le prestazioni del notebook e ne consegue un calo della velocità.

A nostro modo di vedere le cose l’errore è compiuto a monte. Chi compra un notebook solitamente lo trova già pieno zeppo di software (anche in versione di prova) che non utilizzerà mai. Non sarebbe meglio lasciare che sia l’acquirente finale a decidere se installare un programma o meno? E allora perchè non metterli in un pratico DVD che può essere tirato in ballo alla bisogna?

Consigliamo di limitarsi all’installazione di quei programmi che realmente si andranno ad utilizzare e di cancellare tutti gli altri. Questo semplice accorgimento garantisce spesso risultati straordinari. Specie su notebook poco potenti.

Dopo la di-sinstallazione, attraverso l’applicativo che trovate in Pannello di controllo, suggeriamo il download e l’utilizzo di un programma gratuito come Ccleaner per dare una pulitina al registro.

Se poi notate che il vostro notebook è realmente troppo lento e l’accorgimento che vi abbiamo dato sia poco rivoluzionario, allora vi segnaliamo una super guida che abbiamo realizzato qualche tempo fa: Come Rendere il Computer più Veloce: Ripulire il Registro e Migliorare le Prestazioni del PC – Super Guida!

Per ulteriori consigli sulla gestione del notebook consultate questo articolo: Consigli per ottenere il massimo da un notebook: cernita dei migliori “trucchi” da utilizzare sui computer portatili.

Chi sono? admin

Prova anche

Cose da fare prima di istallare un nuovo sistema operativo

Non brancolare nel buio. Non andare alla ventura. Ecco quello che devi fare prima di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *