© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

E’ vero che le calamite ed i magneti cancellano i dati contenuti all’interno degli hard disk?

Chi sa quante volte avrete sentito dire – Non passare delle calamite vicino al computer perchè in questo modo cancelleresti tutti i dati!

Naturalmente il magnetismo è alla base del funzionamento dei dischi rigidi, ma la verità è che anche un buon magnete, prendiamone come riferimento uno d’intensità rilevante, difficilmente riuscirà a cambiare in maniera significativa i dati custoditi all’interno dell’hard disk.

Questo potrebbe essere un problema delle vecchie cassette VHS o degli ormai sorpassati floppy disk ai quali bastava una esposizione di qualche secondo ad un campo magnetico, perchè i dati fossero irreparabilmente persi.

Ma oggi giorno la storia è completamente diversa. Il guscio metallico non solo protegge i piattelli ed il resto delle componenti di un hard disk da intemperie ed imprevisti fisici esterni, ma lo scherma anche da eventuali turbolenze elettromagnetiche.

Nella pratica una calamita non può distruggere i dati contenuti in un hard disk. Perchè ciò avvenga ci sarebbe bisogno di una calamita molto potente. Una di tipo elettromagnetico.

Un discorso simile può essere fatto anche con periferiche esterne come le chiavette Pen drive Usb o le schede di memoria. Una banalissima calamita non potrà mai intaccarli.

Al massimo bisogna stare attenti per le bande magnetiche presenti sulle schede tascabili come abbonamenti a centri benessere, palestre, carte di credito e bancomat.

Lo ripetiamo – Soli forti campi magnetici possono intaccare malevolmente i dati custoditi negli hard disk d’oggi giorno. Ma per produrre un’onda elettromagnetica di tale efficacia sono necessari appositi strumenti che bisognano dell’ausilio della corrente elettrica.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla