© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Codice errore 80072F8F: Tutte le volte che provo ad aggiornare Windows incorro in un errore

Domanda – Tutte le volte che provo ad aggiornare il sistema operativo, incorro in un errore che mi impedisce l’operazione: codice errore 80072F8F.
La mia configurazione è un core 2 duo Intel T6400 (2 GHz), 3GB RAM, scheda grafica Nvidia con 128MB di memoria dedicata e 250 GB di spazio all’interno dell’hard disk. Per quello che riguarda il SO, ho effettuato da poco un upgrade da Vista (32-bit) a Seven (sempre a 32-bit). Cosa devo fare?

Soluzione

Per prima cosa disabilitate temporaneamente ogni applicazione di sicurezza. Via firewall ed antivirus, soprattutto se sono programmi di terze parti. E cioè applicazioni esterne a microsoft.
Successivamente recatevi su “Microsoft Download Center” → scaricate manualmente eventuali aggiornamenti del sistema ed installateli direttamente dal vostro hard disk. Recatevi a questo indirizzo.

Attività utili

Bloccare i servizi che riguardano gli aggiornamenti di Windows Update
==============
Occorre lanciare il Prompt dei comandi come amministratore. Recatevi in Start → Tutti i programmi → Accessori → cliccate con il tasto destro del mouse sulla scritta prompt dei comandi → Esegui come amministratore.

Qualora vi venisse richiesto di inserire una password o di confermare, fatelo.

A questo punto non vi resta che digitare i comandi che seguono (uno alla volta) e poi dare l’invio a ciascuno di esso:

net stop wuauserv
net stop bits
net stop cryptsvc

Rinominare le cartelle che riguardano gli aggiornamenti di Windows Update
==============
Sempre all’interno del Prompt dei comandi eseguito come amministratore digitate i seguenti comandi e poi date l’invio:

ren %systemroot%System32Catroot2 Catroot2.old
ren %systemroot%SoftwareDistribution SoftwareDistribution.old

Registrare delle librerie DLL che riguardano gli aggiornamenti di Windows Update
==============
Aprite una finestra del Notepad e copiate il testo che troverete a breve. Infine salvate il documento e nominatelo “WindowsUpdate.BAT” (senza virgolette).

Se tutto funzionerà alla perfezione avrete creato un file che eseguirà in automatico una serie di comandi che, in alternativa, potete dare voi stessi al computer attraverso il prompt dei comandi:

regsvr32 c:windowssystem32vbscript.dll /s
regsvr32 c:windowssystem32mshtml.dll /s
regsvr32 c:windowssystem32msjava.dll /s
regsvr32 c:windowssystem32jscript.dll /s
regsvr32 c:windowssystem32msxml.dll /s
regsvr32 c:windowssystem32actxprxy.dll /s
regsvr32 c:windowssystem32shdocvw.dll /s
regsvr32 wuapi.dll /s
regsvr32 wuaueng1.dll /s
regsvr32 wuaueng.dll /s
regsvr32 wucltui.dll /s
regsvr32 wups2.dll /s
regsvr32 wups.dll /s
regsvr32 wuweb.dll /s
regsvr32 Softpub.dll /s
regsvr32 Mssip32.dll /s
regsvr32 Initpki.dll /s
regsvr32 softpub.dll /s
regsvr32 wintrust.dll /s
regsvr32 initpki.dll /s
regsvr32 dssenh.dll /s
regsvr32 rsaenh.dll /s
regsvr32 gpkcsp.dll /s
regsvr32 sccbase.dll /s
regsvr32 slbcsp.dll /s
regsvr32 cryptdlg.dll /s
regsvr32 Urlmon.dll /s
regsvr32 Shdocvw.dll /s
regsvr32 Msjava.dll /s
regsvr32 Actxprxy.dll /s
regsvr32 Oleaut32.dll /s
regsvr32 Mshtml.dll /s
regsvr32 msxml.dll /s
regsvr32 msxml2.dll /s
regsvr32 msxml3.dll /s
regsvr32 Browseui.dll /s
regsvr32 shell32.dll /s
regsvr32 wuapi.dll /s
regsvr32 wuaueng.dll /s
regsvr32 wuaueng1.dll /s
regsvr32 wucltui.dll /s
regsvr32 wups.dll /s
regsvr32 wuweb.dll /s
regsvr32 jscript.dll /s
regsvr32 atl.dll /s
regsvr32 Mssip32.dll /s

Riavviare e ri-attivare i servizi che riguardano gli aggiornamenti di Windows Update
==============
Lanciate il Prompt dei comandi come amministratore. Recatevi in Start → Tutti i programmi → Accessori → cliccate con il tasto destro del mouse sulla scritta prompt dei comandi → Esegui come amministratore.

Qualora vi venisse richiesto di inserire una password o di confermare, fatelo.

A questo punto non vi resta che digitare i comandi che seguono (uno alla volta) e poi dare l’invio a ciascuno di esso:

net start wuauserv
net start bits
net start cryptsvc

Ora chiudete tutto e provate ad avviare normalmente gli aggiornamenti. Il problema dovrebbe essere stato risolto.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla