sabato 3 luglio 2010

Recensione HP Mini 311, Prezzo: €458,99. Opinione: Prestazioni grafiche sopra la media, tastiera solida e risoluzione da 1366x768

L'HP Mini 311 è una bomba di netbook. Presenta un hard disk da 7200 rpm, una scheda grafica Nvidia Ion LE ed una dotazione di porte caratteristica dei migliori notebook. L'unico neo è il processore che appartiene alla prima generazione di CPU Intel progettate per sistemi mobili, ma come abbiamo avuto modo di vedere in questo articolo (Netbook di ultima generazione: cosa scegliere e su quale tecnologia puntare - Maggio 2010) la differenza tra la prima e seconda generazione non è molta in termini di prestazioni.

La tastiera è straordinariamente comoda e se state cercando un netbook che sia oltremodo portatile e che vi consenta di svolgere tutte le più comuni attività, più lo sfizio di qualche gioco come World of Warcraft, l'HP Mini 311 fa al caso vostro. Certo a questo prezzo potreste comprare un notebook di medio-basse prestazioni, ma la portabilità del netbook è imbattibile. Inoltre questo esemplare si avvicina quanto mai al concetto classico di “computer”.

Non posso che avere delle opinioni positive sul Mini 311, però voglio che vi sia chiaro un concetto. Anche questo netbook, come tutti gli altri, è dotato di un processore che ha dei grossi limiti se paragonato con i notebook.

Questo si traduce in tempi d'attesa snervanti nel caso in cui si utilizzi il multitasking (multiprocessualità). Ma questo potete constatarlo di persona sfogliando la sezione dedicata ai notebook e guardando i benchmark di un modello a caso.

La qualità costruttiva è buona. La scelta dei materiali azzeccata e le migliorie apportate alla tastiera (ora più grande) ed al touchpad (la superficie è ancora migliorabile) hanno sortito gli effetti sperati.
I pannelli sono resistenti ai graffi e nel suo complesso il look del Mini 311 è pulito ed elegante. La struttura è complessivamente solida e poco flessibile.

L' HP Mini 311 implementa un monitor da 11 pollici con una risoluzione nativa di 1366x768. La natura glossy del monitor migliora la saturazione dei colori ed evidenzia i contrasti. Ma, come tutti i display glossy, tende a riflettere la luce e questo potrebbe darvi dei fastidi in ambienti fortemente illuminati.
Onestamente la vivacità dei colori non mi ha particolarmente impressionato. Ad ogni modo la presenza di una risoluzione di 1366x768 è un bel passetto in avanti rispetto ai tanti netbook che adottano ancora la 1024x600. Buoni gli angoli di visualizzazione orizzontali. Nella media quelli verticali che cominciano a soffrire delle distorsioni del colore a 15-20° dal punto focale.

Decisamente bene la tastiera ed il touchpad. Comodi e solidi entrambi, ma forse la superficie che riveste il pad l'avrei gradita un pochino più liscia. Ogni tanto capita che il dito saltelli.

Come vi avevo già detto una volta, quando testo un netbook il mio ego si assopisce e mi annoio. Le prestazioni di questi gioiellini infatti sono un tantino noiose, anche perchè da un modello all'altro la configurazione tecnica e quasi sempre la stessa o per lo meno molto simile. Questa volta almeno è presente la Nvidia's Ion che crea del brio in più.

Purtroppo il processore funge da tappo di bottiglia e limita molto le potenzialità della scheda grafica che comunque è nettamente superiore ai chip di grafica integrati su molti altri modelli concorrenti.

L'alta definizione ed i giochi più blasonati ed avidi di calcoli non sono ben gestiti. Ho provato a far decodificare un film in alta definizione, ma come risultato ho ricevuto una di-sincronia tra video ed audio. Ho anche provato ad utilizzare dei formati con Hulu HD, ma il risultato è stato disastroso.

Per il resto è possibile utilizzare il Mini 311 come qualsiasi altro netbook. Quindi sì alla navigazione, ascoltare musica, guardare video in formati classici. E se siete proprio alle strette potete anche utilizzare dei semplici programmi per la modifica di immagini e video. La scheda grafica in questo vi aiuta.

Il netbook è silenzioso e la batteria dura per circa 6 ore. Ho eseguito il test impostando la luminosità dello schermo al 70% e poi aggiornando una pagina Web ogni 30 secondi.




  • wPrime Multithreaded Benchmark (Test Processore - il punteggio minore indica un risultato migliore)
  • PCMark05 (Prestazioni complessive del sistema - il punteggio maggiore indica un risultato migliore)
  • 3DMark06 (Prestazioni video e performance di gioco - il punteggio maggiore indica un risultato migliore)


CARATTERISTICHE TECNICHE DEL MODELLO PRESO IN ESAME:

Processore: Intel Atom N270 Processor 1.60GHz (533MHz FSB)
Scheda Grafica: Nvidia Ion LE
RAM: 2GB DDR3 SDRAM
Hard disk: 320 GB 7.200 rpm SATA
Monitor: 11.6-pollici diagonal WSVGA+ (1366x768)
Unità ottica: Nessuna Unità Ottica
Wireless: 802.11a/b/g
Batteria: 6-celle Lithium-Polymer
Dimensioni: 0.78-1.20 x 11.4 x 8.0 pollici
Peso: 1,5 KG
SO: Genuine Windows 7 Home Premium
Prezzo al dettaglio: €458,99 controlla se è in catalogo e scopri le offerte su UniEuro o quelle Euronics

LE PORTE
  • Lato frontale: Nessuna porta
  • Lato posteriore: Nessuna porta
  • Fianco sinistro: serratura di sicurezza slot, alimentazione, una porta USB 2.0 ed entrata Hdmi.
  • Fianco destro: 4-in-1 card reader, entrata doppia funzione di audio in entrata ed uscita (cuffie e microfono), due porte USB 2.0, VGA e Ethernet


IN CONCLUSIONE - L'HP Mini 311 è un netbook dalle prestazioni grafiche sopra la media. Il processore fa da tappo di bottiglia, ma è una problematica comune a tutti i netbook. La tastiera è comoda, ma il pad migliorabile. L'autonomia della batteria è buona, circa 6 ore. Di contro → quasi nulla da rilevare visto e considerando la sua natura di netbook.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)