© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Pulizia del sistema: Disinstallare programmi ed applicazioni in Windows tramite Windows Installer CleanUp Utility

Quando si installa un’applicazione, vengono create particolari cartelle e voci all’interno del sistema. Alcune di queste voci compaiono direttamente all’interno del registro del sistema: ambiente molto delicato. Proprio per salvaguardare la stabilità del sistema, infatti, il più delle volte, quando si cerca di disinstallare un programma, alcune voci restano sempre presenti e non vengono toccate. Queste stesse voci possono col tempo arrecare dei problemini. Quindi sarebbe meglio “sterilizzarle”.

Per mantenere un certo grado di pulizia all’interno di Windows è possibile acquistare dei programmi o utilizzarne altri gratuiti come Ccleaner. Ma non sempre tutto fila liscio. E se dovessero verificarsi degli errori o si manifestassero dei problemi durante la fase di disinstallazione, Microsoft stessa ha rilasciato un applicativo molto comodo che elimina ogni informazione riguardante il programma in questione dal database di Windows Installer. In questo modo le informazioni (che cagionano problemi) necessarie all’uninstall vengono rimosse e sarà poi sufficiente reinstallare e successivamente rimuovere il programma correttamente: Windows Installer CleanUp Utility.

Nota
===============
L’applicazione modificherà soltanto quei valori che hanno una qualche implicazione con il programma che si vuole disinstallare. Nel caso in cui vogliate fare spazio all’interno dell’hard disk e quindi cancellare cartelle ed altro, dovete farlo manualmente o appoggiandovi ad un altro programma.

Potete scaricarla al seguente indirizzo.

Durante l’installazione verrà creata una cartella nominata Windows Installer CleanUp e una scorciatoia d’avvio rapido all’interno dello start menù.

Per una installazione senza problemi vi consiglio di eseguirla in modalità d’amministratore. Basta cliccare con il tasto destro del mouse sul file eseguibile e poi selezionare “Esegui come Amministratore”.

Per eseguire il programma non dovrete far altro che cliccare Start → Tutti i programmi → cercare Windows Installer CleanUp.
Oppure cliccate due volte sul file “Msicuu.exe”.

Una volta lanciato il programma, comparirà ai vostri occhi una lista di tutte le applicazioni attualmente in uso ed installate all’interno del sistema Windows. Non potrete mancare anche i 4 pulsanti di facile utilizzo: ([Select All], [Clear All], [Remove] e [Exit]) – ([Seleziona Tutto], [Pulisci Tutto], [Rimuovi] e [Esci]).

Non resta quindi che selezionare il programma che volete rimuovere e poi cliccare sull’apposito bottone per farlo. Il programma esaminerà tutte le informazioni del caso per rimuovere in maniera “pulita” l’applicativo.

Qualora voleste disinstallare Windows Installer CleanUp potete farlo sia cliccando nuovamente sull’eseguibile e procedendo con la dis-installazione automatica che direttamente dal pannello di controllo presente nello start menù.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla