sabato 3 luglio 2010

Problema rimozione sicura dell'hardware con hard disk esterno: Perché non si riesce a disconnettere l'hard disk esterno collegato al computer via USB

Il problema che tratteremo in questo articolo è quello di un utente che utilizza Windows 7 x64 e non riesce a disabilitare e rimuovere manualmente l'hard disk esterno. Quando comincia la procedura di rimozione, appare il seguente messaggio d'errore:

"Windows non può interrompere l'unita XYZ perché un programma è ancora in uso. Chiudere ogni programma che potrebbe utilizzare l'unità XYZ e poi provare di nuovo - Windows can't stop your 'Generic volume' device because a program is still using it. Close any programs that might be using the device, and then try again later".

Quando non riuscite ad individuare il programma che il computer percepisce come eseguito, potete provare ad utilizzare uno di questi due programmi:

1. ProcessExplorer – potete scaricarlo in questa pagina, si tratta di un'ottima applicazione che percepisce i programmi attualmente in uso o le librerie Dll caricate.
2. LockHunter – potete scaricarlo in questa pagina, si tratta di uno strumento gratuito in grado di chiudere o cancellare dei file bloccati da agenti ignoti. Questa utility è molto utile nella lotta contro malware ed una volta che un file dovesse essere cancellato, viene spostato nel cestino. Quindi può essere ripristinato in qualsiasi momento.

Proprio dopo aver fatto usare questi due strumenti all'utente in questione, il secondo programma citava:

System
e:\$Extend\$RmMetadata\$TxfLog\$TxfLogContainer0000000000000000002
e:\$Extend\$RmMetadata\$TxfLog\$TxfLog.blf
e:\$Extend\$RmMetadata\$TxfLog\$TxfLogContainer0000000000000000001


Vediamo cosa fare:

1. Controllare se il problema si ripresenta in modalità Safe Mode – Modalità provvisoria
2. Controllare se sono presenti degli aggiornamenti firmware della propria unità di memorizzazione di massa esterna
3. Se il problema non si risolvesse è consigliabile visitare il sito della casa produttrice della propria scheda madre per vedere se sono stati pubblicati degli aggiornamenti del Bios o se sono presenti dei driver per Windows 7 e reinstallarli.

Il più delle volte il problema dovrebbe risolversi grazie ai 3 passaggi descritti sopra. Qualora così non fosse, provate a reinstallare gli USB Controllers:

Nota: prima di cominciare, staccate tutte le periferiche collegate alle porte Usb del computer.

1. Cliccate sullo Start Menù → digitate all'interno del box di ricerca “devmgmt.msc” → date l'invio e confermate qualora vi venissero richiesti eventuali conferme.

2. In gestione periferiche o dispositivi → doppio click su Controller UsB - Universal Serial Bus → cliccate con il tasto destro del mouse sui Controller Host → scegliete l'opzione “disinstalla” e date l'OK.

3. Effettuate la stessa cosa su tutte le voci che trovate sotto l'elenco Controller UsB - Universal Serial Bus.

4. Riavviate il computer e Windows 7 reinstallerà automaticamente gli USB controllers.


Se possedete un mouse connesso tramite Usb, non dovete utilizzarlo. Staccatelo ed eseguite le stesse operazioni descritte sopra, ma soltanto con la tastiera:

1. Cliccate "Ctrl + Esc" per aprire lo Start Menù.

2. Digitate “devmgmt.msc” all'interno del box di ricerca e cliccate su Invio. Date eventuali conferme aiutandovi con le frecce ed il tasto Enter.

3. Aiutandovi con le frecce direzionali ed il tasto “Tab” (il bottone con le due frecce) raggiungete Controller UsB - Universal Serial Bus e cliccate la freccia destra per aprire l'elenco ad albero.

4. Posizionatevi su ciascuna delle varie voci e cliccate “Canc”, per disinstallarne i driver. Fatelo con tutte le voci e poi riavviate il computer.

Se il problema si dovesse presentare ancora una volta, provate a raccogliere delle informazioni importanti attraverso il “System Information” e poi contattate l'assistenza tecnica della casa produttrice della vostra periferica o Microsoft.

Recatevi sullo Start Menù → digitate “msinfo32” all'interno del box di ricerca e date l'invio.
Scegliete la voce “Save” dal menù (File) presente sulla barra e poi optate per il formato “NFO”.

Comprimete il File cliccando su “Send To" e cliccate su "Compressed (zipped) Folder” o "Add to archive". Poi inviate il file all'assistenza tecnica per una risoluzione più accurata e professionale del problema.

2 commenti:

  1. Giuseppe, non hai usato un mouse usb, giusto?

    Ci spiace che il tuo problema non si sia risolto.
    Facci sapere se riesci a venirne a capo.

    Un salutone

    RispondiElimina
  2. Problema rimozione sicura hd esterno usb

    RISOLTO con ["Manutenzione collegamenti distribuiti client"] :

    Per quanto riguarda "Manutenzione collegamenti distribuiti client", impostalo su Disattivato o Manuale in services.msc in modo che non ti dia più fastidio.

    Impostato su Manuale ed arrestato


    Prova, in services.msc, a disattivare il servizio Manutenzione collegamenti distribuiti client ed esegui la rimozione, vediamo che succede (il tracking.log presente nei tuoi screen dovrebbe essere collegato con quel servizio, utile principalmente se si è sotto dominio di rete). Visto che il servizio in questione aggiorna di continuo i collegamenti esterni a file su altri dischi e pc di rete, potrebbe interferire anche nel tuo caso...

    Servizio di Windows Vista "Manutenzione collegamenti distribuiti client" :
    Esegue la manutenzione dei collegamenti tra file NTFS all'interno di un computer o fra computer di una rete.

    RispondiElimina

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)