venerdì 23 luglio 2010

Photoshop 6 & 7 non si installano in Windows 7 Home Premium

Chi ha fatto il passaggio da Windows XP o Vista al nuovo Windows 7 aveva già messo in conto che alcune incompatibilità fossero fisiologiche. Ma quello che mi preme dire è che mai (forse) si sarebbero aspettati delle defezioni da parte di programmi costosi e molto conosciuti. In ogni caso c'è rimedio quasi a tutto. Quindi passiamo al problema d'oggi.

Un utente ha appena eseguito l'upgrade da Vista Home Premium SP2 a Windows 7 Home Premium. Vorrebbe reinstallare sul computer l'Adobe Photoshop 6 per poi poter acquistare degli aggiornamenti per passare alla versione 7 dello stesso programma. Quando lancia l'eseguibile Adobe setup.exe accade che la procedura di installazione sembra cominciare. La CPU lavora a pieno regime, ma dopo poco tutto scompare senza dare in risposta uno straccio d'errore. A nulla è valso eseguire il programma come amministratore e con delle diverse modalità di compatibilità: Win95, 98, 2000, XP, Vista.


Soluzione


Prima di effettuare questo genere di operazioni è sempre utile controllare la compatibilità tra i due programmi. Se volete potete dare un'occhiata a questo indirizzo.

Visto che esistono delle versioni più avanzate di Adobe Photoshop io consiglierei di passare direttamente all'8 che è completamente compatibile con il nuovo sistema operativo di casa Redmond.

Inoltre, anche se non si è ricevuto in risposta un messaggio d'errore, è evidente che c'è qualcosa che non va. Quindi recatevi allo Start Menù → digitate all'interno del box di ricerca “Visualizzatore eventi” (senza virgolette) → date l'OK.
Al suo interno dovreste trovare la descrizione del problema che affligge il vostro passaggio dalla versione 6 di Adobe Photoshop alla 7.

Ad ogni modo sembra che una possibile soluzione del problema sia quella di installare prima la versione di prova di Photoshop Elements 8 e poi Photoshop 6. In questo modo sembra che tutto funzioni. In più potete anche eliminare successivamente la versione 8. L'inghippo probabilmente sta nella presenza di driver specifici per il Windows 7. Ma non ho certezza di questo.

In alternativa si può sempre creare un ambiente virtuale nel quale installare Windows XP o Vista. Installare XP Mode: Creare un ambiente XP in Windows 7 Home Premium e/o Vista.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)