© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Come Mantenere e Proteggere al meglio una Cartella o dei File Segreti che devono Restare Privati

In questo articolo imparerete come creare e mantenere segreti dei documenti attraverso l’uso del computer. Potrebbe trattarsi di un diario personale o di alcune immagini che non volete condividere con nessuno o documenti X da secretare. Quello che dovete fare è renderli invisibili ad occhi indiscreti e proteggerli al massimo delle vostre possibilità.
Continuate a leggere.

1. Cominciate creando una cartella all’interno della quale poi inserire i file da proteggere. Mettetela in un posto più insolito degli altri come ad esempio in C:Temp.

2. Una volta che avrete creato la cartella, semplicemente cliccando in un punto vuoto del desktop e cliccando con il tasto destro del mouse, inserite al suo interno i documenti, file o immagini da secretare.

3. Aprite un programma per creare o spacchettare degli archivi e createne uno al quale poi affibbierete una password (in security options). Se il programma lo consente, scegliete anche l’opzione di oscurare il nome dei file.

4. Una volta che avrete creato un archivio, potete cancellare i file originali.

5. Ora fate una prova. Se avete fatto le cose per bene, nessuno potrà accedere ai file contenuti nell’archivio senza conoscere la password e non potrà neppure leggere il nome dei file o della cartella.

6. Rinominate il file con qualcosa di criptico e poco chiaro, come ad esempio WIN32DIR.SYS o WINBD.SYS e conservatelo in una destinazione insolita. Mi raccomando, non dimenticate la password o sarete nei guai!

Avevamo già trattato questo argomento in forma abbastanza approfondita in questo articolo: Windows: come creare una cartella protetta da password e renderla invisibile. Facciamolo senza usare programmi esterni al sistema operativo!.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla