lunedì 17 maggio 2010

Come abilitare il God Mode in Windows 7

In Windows 7 il God Mode è una caratteristica nascosta. Ma che cosa è il God Mode?
Il God Mode altro non è che una cartella tramite la quale si ha un accesso rapido a decine e decine di impostazioni che di norma sono sparse in punti diversi del Pannello di controllo.

Se siete voi che gestite il computer di casa dovete per forza di cosa avere il God mode implementato all'interno del vostro PC. Ecco come creare questa cartella dal nome che incute rispetto e paura.

1. Create una nuova cartella in una qualsiasi posizione. Io la creerei in una sottosezione dell'unità C:/, ma potete anche crearla sul desktop.

2. Nominatela in questo modo (fate attenzione ai caratteri che digiterete. Attenzione soprattutto al punto. Lo dimenticate sempre!!): GodMode.{ed7ba470-8e54-465e-825c-99712043e01c}

La stringa alfanumerica è il Guid (Globally Unique Identifier, identificatore unico globale, numero pseudo-casuale usato nella programmazione software per poter distinguere vari oggetti) che punta alla cartella di sistema del Pannello di Controllo.
Tutti i controlli che sono all'interno di questa cartella sono anche raggiungibili dal Pannello di controllo, ma non sempre in modo agevole ed immediato. In questo modo, invece. lo saranno. Comodissimo!

2 commenti:

  1. Forte!! Funziona anche con Windows Vista o succede un casino?

    RispondiElimina
  2. Sì, il God Mode come descritto nell'articolo funziona anche su Windows Vista ed è veramente molto comodo.

    RispondiElimina

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)