© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Disabilitare l’esecuzione automatica, ad ogni avvio di Windows, del messaggio: Una scelta importante da fare: Il tuo browser

Per tutti noi europei, dopo le vicissitudini vissute da Microsoft con l’antitrust Europeo che si domandava se la casa di Redmond non abusasse della sua posizione dominante, Windows 7 (e probabilmente tutti quelli a venire) presenta in sè una caratteristica insolita.
All’avvio del sistema operativo viene chiesto all’utente quale sia il browser che si vuole utilizzare.

Fin qui è tutto ok. Sembra una politica molto trasparente. Ma il fatto è che molti utenti pensano di esser stati infettati da qualche malware (virus, etc…) ed hanno paura di selezionare un browser nella pagina di selezione che si apre: “Seleziona il tuo Web Browser” (Select Your Web Browser). Ed è proprio a questo punto, NON facendo una scelta, che questo avviso, “Una scelta importante da fare: Il tuo browser” (An Important Choice To Make: Your Browser), compare ad ogni avvio di Windows. Ciò può dar parecchia noia.

Vediamo come bloccare questo avviso. E’ molto semplice.

1. Cliccate sul bottone “Start Menù”.

2. Nel box di ricerca scrivete “msconfig” e date l’INVIO.

Nota: se vi venisse chiesto di specificare una password d’amministratore o di confermare, digitate la password o confermate.

3. Vi si dovrebbe aprire una finestra che vi conduce alla cartella “Utilità configurazione di sistema” (System Configuration tool).

Nota: in codesta finestra troverete tutti quei programmi che vengono eseguiti all’avvio di Windows.

4. Tra le schede della finestra aperta cercate la voce “Startup” ed al suo interno DESELEZIONATE la stringa che riporta “browserchoice”.


5. Cliccate su “Applica” (Apply) e poi su “OK”

6. Chiudete tutto e RIAVVIATE il sistema.

A questo punto il messaggio non comparirà più anche se non avete impostato una scelta alla richiesta di Microsoft.

Chi sono? admin

Prova anche

Creare un collage di foto scegliendone forma e dimensioni con Shape Collage

Stavo pensando di creare qualcosa di stravagante e personale che fosse allo stesso tempo un …

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *