© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Wolfenstein, ammazza i nazisti con poteri soprannaturali – Sparatutto in prima persona!

Gli appassionati del genere “sparatutto soprannaturale” e di Wolfenstein, in particolare, lo sanno: dopo Return to Castle Wolfenstein sarebbe stato difficile migliorarsi.

In questa nuova release, gli sviluppatori hanno mantenuto come protagonista dei bagni di sangue il soldato B. J. Blazkowic che, come da tradizione, non mancherà d’accanirsi con i nazisti e i loro malefici piani.

Riprendendo il filone che si rifà al legame tra nazismo ed occultismo, Blazkowic dovrà annichilire la folle corsa dei tedeschi all’armamento ed utilizzo di armi occulte e poteri soprannaturali.

Vi imbatterete in uno sparatutto classico, forse un po’ troppo privo di innovazioni. Non si può, ad esempio, interagire con l’ambiente cercando riparo magari dietro una cassa.

Un vintage. Sembra un gioco pescato da un cassetto targato “vecchie glorie”.

Come nel famosissimo Soul Reaver vi è la possibilità di rallentare il regolare fluire del tempo – quello che tutti noi conosciamo con il nome di Bullet Time. In Wolfenstein questi poteri si concretizzano in una dimensione parallela chiamata “Il Velo” alla quale si accede grazie ad un misterioso medaglione.

La realizzazione dei livelli e la scenografia delle ambientazioni è ottima e molto teatrale. Anche i combattimenti di fine livello sono molto ben realizzati e spettacolari.

Il motore grafico implementato per la realizzazione di Wolfenstein è il Tech 4 (già usato in Doom 3 e Quake 4) che non riesce proprio a sfruttare a pieno le capacità di calcolo dei computer di fascia medio-alta del momento.

Sono disponibili la modalità multiplayer classica come il Team Deathmatch e altre due basate essenzialmente su degli obiettivi che le squadre devono reciprocamente impedirsi di realizzare.

Requisiti minimi per giocare a Wolfenstein

Processore: Intel Pentium 4 a 3,2 GHz o equivalente
Memoria (Mbyte): 1.024
Scheda grafica / memoria (Mbyte): compatibile Direct 3D (DirectX 9.0c)/256
Spazio libero su disco (Gbyte): 8

Il prezzo del gioco è altino. Siamo sui 60 euro. Il produttore è la Activision Blizzard (Raven Software) ed è distribuito dalla Activision Blizzard. Sul sito ufficiale trovate patch, contest e quant’altro.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *