© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Errore 0x80000003 all’avvio di Outlook 2007. Come lo risolvo?

Errore 0x80000003 all’avvio di Outlook 2007

Lettera a yokai…

Dispongo di un Office 2007, attivato e regolarmente aggiornato con il servizio di Office Update. Va tutto bene tranne Outlook.

Ogni volta che lo avvio compare il messaggio d’errore “Applicazione non correttamente inizializzata (0x80000003)”.

In un articolo di casa Redmond del 2006 ho letto che questo problema si verifica perché una chiave del Registro di sistema che è impostata durante l’installazione di “Windows 2000 SP2” è in conflitto con l’Update.exe del programma.

Comunque mi sembra di ricordare che ad Aprile scorso Microsoft abbia rilasciato un Service Pack (il secondo) dedicato interamente alla suite Office 2007.

Lì sono presenti tutte le correzioni più recenti che ne migliorano la stabilità, efficienza e sicurezza. Microsoft dichiara di aver corretto ed ottimizzato l’applicazione dalla fase di avvio a quella di chiusura, grazie soprattutto alle costanti segnalazioni (feedback) inviate dai clienti.

Il pacchetto di manutenzione è scaricabile gratuitamente con il servizio di aggiornamento Microsoft Update che trovate a questi indirizzi: link n.1, link n.2.

L’aggiornamento è supportato sui sistemi operativi Windows Server 2003 Service Pack 2, Windows Server 2008, Vista Service Pack 1 e Windows XP Service Pack 3.

Il problema dovrebbe risolversi con il download e l’installazione del SP2. Prova!


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *