© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Punto Esclamativo Giallo All’interno Di Gestione Periferiche

A. Tesla | Chicago – Molto spesso i nostri lettori ci contattano allarmati, quando visualizzano un punto esclamativo giallo vicino ad una delle varie voci presenti in Gestione Periferiche o Dispositivi.
Semplicisticamente il punto esclamativo giallo rivela all’utente che quella particolare periferica collegata alla porta Usb, ad esempio, non è stata riconosciuta, perchè il sistema operativo non è riuscito a trovare i giusti driver con i quali interfacciarsi.

Cosa Fare?

Prima di tutto bisogna identificare quale sia la periferica che non è stata riconosciuta.

Un modo molto intuitivo per rendersene conto è quello di rimuovere, UNO ALLA VOLTA, i dispositivi esterni che sono collegati al computer.
E’ importante che alla fase di “scollegamento” segua quella di controllo.

Per controllo intendiamo dire che è molto importante non dimenticarsi di controllare la finestra “Gestione Dispositivi” per vedere se il punto esclamativo sia ancora presente dopo aver scollegato una determinata periferica (non dimenticate di cliccare su “rivela modifiche” o qualcosa di simile presente nella finestra gestione periferiche o dispositivi).

In tutti i casi la voce, che è contrassegnata dal punto esclamativo, dovrebbe già far intendere a priori quale sia il dispositivo che non va.

Un buon programma di supporto potrebbe essere quello che trovate all’indirizzo http://www.aida64.com/.
Altri software interessanti sono PC WIZARD, SIW, WinAudit (CERCATELI SU INTERNET).

Una volta che avrete risolto quanto specificato sopra, non vi resta che eseguire una ricerca su Internet (possibilmente sul sito della casa produttrice) per trovare i driver più recenti.

Una volta trovati non resta che scaricarli e procedere alla loro installazione.

Un modo per installarli potrebbe essere quello di andare in Pannello di Controllo -> Installazione Hardware -> seguire la procedura guidata.

Chi sono? admin

Mi presento.
Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie.
Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l’età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere – del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa – e fuori – si fa quello che dice Lei :)

COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi.

In fede,
Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *