© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Problemi Con La Connessione Internet Wi-Fi? Ecco I Programmi Da usare

A. Tesla | Chicago – La tecnologia senza fili conosce, ogni giorno che passa, sempre un maggior successo.
Ad un aumento di popolarità, però, corrisponde anche un aumento delle segnalazioni di guasti e malfunzionamenti.
Il più delle volte il problema è dovuto ad errate configurazioni o interferenze.

Soprattutto le interferenze sono un concetto nuovo.
Qualcosa che non dovevamo considerare con le reti cablate (via filo).

In passato abbiamo già trattato il tema delle connessioni wireless in questo articolo: Wi-Fi e Connessione Wireless: Come aumentare la copertura di una rete mobile.
Quest’oggi, invece, vediamo cosa fare tecnicamente e quali programmi poter utilizzare quando una connessione wi-fi diventa problematica.

1. Tantissimi computer portatili (veramente la maggior-parte) adoperano delle schede Wi-Fi Intel.
Purtroppo queste schede di rete hanno manifestato dei problemi di connessione con determinati access point e router.
I problemi, in modo particolare, si verificano per i sistemi Windows Vista e Windows 7.

Nel caso in cui il vostro PC manifestasse dei problemi di connessione soprattutto con dispositivi che adoperano i sistemi operativi vista e seven, adoperatevi per aggiornare i driver della scheda Wi-Fi.

Tale provvedimento è solitamente semplice da eseguire e RISOLUTIVO.

Per scaricare i driver più attuali delle schede wireless Intel consultate il sito internet downloadcenter.intel.com.
Logicamente vi servirà sapere il nome della scheda implementata nel vostro sistema.

Anche per questo possiamo proporvi una soluzione semplice:

a) Cliccate con il tasto destro del mouse su “Computer” (vecchio risorse del computer in Windows XP);
b) Dal menù contestuale che si aprirà, selezionate la voce “Gestione”;
c) Potrebbe esser necessario concedere dei permessi. Fatelo;
d) Si aprirà una finestra. Nella colonna presente sulla sinistra cercate la voce “Gestione dispositivi”;
e) A questo punto scorrete le varie voci fino a trovare la sezione “Schede di rete”;
f) Espandete la voce, cliccando sul [+]. Adesso dovrebbe essere molto semplice identificare la scheda wi-fi, perchè nel nominativo affibbiato alla scheda è presente la locuzione wi-fi;

A questo punto avete tutto ciò che vi serve per eseguire l’aggiornamento dei driver della scheda wi-fi.

2. Se l’aggiornamento non dovesse portare a dei miglioramenti della connessione wireless, controllate che non ci siano interferenze e che il computer sia alla giusta distanza dall’access point.

Nell’articolo Wi-Fi e Connessione Wireless: Come aumentare la copertura di una rete mobile potete prendere atto di quelli che sono i nemici numero uno delle connessioni wireless. Ma, questa volta, non vogliamo procedere a tentativi.
Utilizzeremo un programma importantissimo nella valutazione della connessione senza fili: inSSIDer.

Il programma è compatibile con tutte le versioni di Windows (da XP a Seven, passando per Vista).

Visualizza sia le reti sui canali a 2,4 GHz che quelle sui 5 GHz.

inSSIDer è un programma utilissimo, perchè analizza le reti e trova eventuali sovrapposizioni.
L’interpretazione dei dati è molto semplice grazie al grafico che riporta la potenza del segnale riferita al tempo.

Quindi, si lancia il programma, si prende atto del grafico e poi si cominciano a spostare eventuali telefoni senza fili, acquari, piante, etc….
Poi si verifica, attraverso il grafico, se l’azione compiuta ha avuto una ripercussione sulla potenza del segnale.

Per scegliere gli oggetti da spostare, date un’occhiata all’articolo che abbiamo lincato in precedenza.

Ma oltre a questo genere di ottimizzazione, il programma riesce a valutare se la connessione è disturbata dal segnale del router del vicino.
In questo modo è facile valutare quali siano i canali liberi o meno affollati e, di conseguenza modificare la configurazione dell’access point o del router.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *