© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Problemi Con La Memoria Virtuale Libera Insufficiente

A. Tesla | Chicago – Ciao Alessandro,

il mio computer dice che ho esaurito la memoria virtuale.

Mi limito a sottolineare che non so cosa caspiterina voglia dirmi.

Fai tutto tu…grazie!

Risposta

Il messaggio compare perchè l’utente ha esaurito la memoria virtuale che era stata assegnata al sistema.

Si può:

1. Chiudere tutti i programmi che non si stanno utilizzando.

a) Suggeriamo di lanciare il Task Manager – Gestione Attività (attraverso la combinazione di tasti [Ctrl] + [Alt] + [Canc]);
b) Recatevi nella finestra “processi”. Lì potrete prendere atto dei programmi che occupano il maggior quantitativo di memoria;
c) Nel caso in cui si desiderasse scoprire quale programma stia usando più memoria virtuale, occorre cliccare su “Mostra i processi di tutti gli utenti” o andare nella scheda “Prestazioni” e cliccare su “Monitoraggio risorse”;
d) Naturalmente una volta che avrete individuato quali programmi occupano più memoria e quali non vi siano estremamente utili, terminateli.

Un’altra cosa da fare è quella di ridurre i programmi che cercano di lanciarsi all’avvio del computer:

a) Lanciate l’esegui attraverso la combinazione tasti [Win] + [R];
b) Scrivete “msconfig” (senza virgolette) e date l'[Invio];
c) Accedete alla scheda “Avvio”;
d) Deselezionate tutti quei programmi il cui avvio non sia impellente e possa essere subordinato (esempio programma lettura posta elettronica o traduttore lingue);

2. Aumentare la Memoria Virtuale.

Un’altra cosa che si potrebbe fare è quella di aumentare il quantitativo di memoria virtuale.

a) Lanciate l’esegui attraverso la combinazione tasti [Win] + [R];
b) Scrivete “sysdm.cpl” (senza virgolette) e date l'[Invio];
c) Concedete eventuali permessi e si aprirà la finestra “Proprietà del Sistema”;
d) Cliccate sulla scheda “Avanzate”;
e) Alla sezione [Prestazioni] cliccate su Impostazioni;
f) Nella finestra che si aprirà, accedete alla scheda “Avanzate”;
g) Alla voce “Memoria Virtuale”, cliccate su “Cambia…”
h) All’interno di questa pagina potrete modificare la quantità di memoria riservata al sistema. Per farlo è comunque necessario togliere l’eventuale segno di spunta dalla voce che delega al Windows la gestione automatica della memoria;


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *