© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Onde Sul Monitor – Immagini Schermo Disturbate Da Perturbazioni Simili Alle Onde

A. Tesla | Chicago – Ciao Alessandro,

Alcune volte mi capita di vedere come delle onde che attraversano il monitor.

Perchè succede questo?

Risposta

Il fatto che le immagini dello schermo siano disturbate da movimenti simili a quelli delle onde del mare può essere dovuto a diverse cose:

  • adattatore grafico inefficace;
  • alimentazione insufficiente;
  • interferenze magnetiche;
  • interferenze elettriche;
  • monitor precario;
  • rumore di fondo;

Per cercare di porre rimedio a questo problema provate a :

1. Controllate che tutte le connessioni tra monitor e computer siano ben salde e funzionali. A tale scopo tornerebbe molto utile possedere dei cavi (che sappiate essere funzionanti);
2. Provate ad inserire la spina dell’alimentazione del monitor in un’altra presa di corrente di casa;
3. Provate a spostare lontano dal monitor gli oggetti elettronici, e non, che gli sono vicini. Meglio se create una zona franca di circa 2 metri;
4. Se non notate nessun miglioramento, provate ad utilizzare un diverso monitor esterno che sappiate essere funzionante. Se le onde dovessero presentarsi ancora una volta, proseguite con la disamina del problema;
5. Assicuratevi che la Scheda Video Grafica non sia sporca e che le ventole funzionino a pieno regime;
6. Provate ad abbassare il refresh rate – Ritmo di rinnovamento (numero di volte al minuto con cui si rinnova la visione sullo schermo) – a 70/75. Aumentate al massimo la risoluzione. Riavviate il Computer;
7. Qualora il problema dovesse ancora presentarsi è molto probabile che la rete elettrica di casa distribuisca male la corrente. E’ un problema molto comune di quelle case che nascono in posti vicini a griglie di smistamento della corrente elettrica che gestiscono delle quantità di corrente molto elevata e creano dei disturbi non indifferenti al PC ed altri oggetti elettronici. Problemi simili si possono verificare anche in case colpite da una forte tempesta;

Il problema dovrebbe risolversi temporaneamente in questo modo:

1. Accendete il PC come fareste normalmente;
2. Una volta che si sta per eseguire il Boot, schiacciate bruscamente il bottone di restart;
3. Alla prima schermata di avvio, cliccate il bottone di alimentazione (che è diverso da quello di restart nei PC desktop);
4. Cliccate immediatamente il bottone d’accensione, un’altra volta, per avviare il PC;

Non bisognerebbe neppure dirlo, ma questo gioco d’elettricità potrebbe danneggiare il PC, quindi sarebbe meglio non eseguirlo se non proprio in casi disperati.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :)COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi.In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *