© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

File e Cartelle Segnalate Come Protette Dal Sistema Operativo

A. Tesla | Chicago – Ciao a tutti,

qualche tempo addietro ho beccato un virus.

A causa sua tutti i dati contenuti sul mio hard disk sono stati contrassegnati come dati protetti dal sistema operativo.

Ad oggi ho rimosso il virus, ma resta il fatto che tutti i file e le cartelle siano specificati come “protetti!”

Come posso riportare i dati alla normalità?
Vi sarei molto grato se aveste dei suggerimenti da darmi.

Risposta

Il nostro lettore ha due vie per poter specificare la tipologia dei singoli file che sono stati contrassegnati come protetti.

Occorre lanciare il Prompt dei Comandi (da Start -> Tutti i Programmi -> Accessori) e poi dare:

il comando [attrib -h -r -s {file name}] (senza parentesi quadre), per il singolo file;
il comando [attrib -h -r -s ./*.*/s] (senza parentesi quadre), per tutti i dati.

Qualora il comando di attribuzione non dovesse funzionare come sperato, prima dei comandi riportati sopra, provate ad impostare il percorso come segue: percorso=[“C:WindowsSystem32]

Qualora la procedura sopra-riportata non dovesse funzionare, non sapremmo proprio cosa suggerire.

Crediamo che l’unica soluzione (per quanto poco ragionevole) sia quella di copiare i file dalla vecchia cartella e portarli in una nuova cartella.

Cancellare poi i vecchi dati e rinominate i nuovi.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla