sabato 14 maggio 2011

Problemi Con La Tastiera – Devo Cliccare Piu' Volte Un Tasto Perchè Prenda Il Carattere

A. Tesla | Chicago - Da qualche giorno ho dei problemi con la tastiera. Praticamente accade che per far prendere correttamente dei tasti, devo schiacciarli più volte.

Non sto qui a sottolineare quanto sia tremenda la cosa per chi, come me, scrive al PC documenti e prende pagine di appunti.

Ma la cosa strana è che questo problema si presenta saltuariamente. A giorni alterni.

La cosa è veramente strana.

A cosa può essere dovuto?
Il PC è ancora in garanzia, posso chiedere che mi venga sostituito?



Risposta


Il problema della nostra lettrice è in effetti bizzarro e molto fastidioso.

Suggeriamo, come primissima operazione, di far eseguire una (o più) scansioni complete del computer ad un programma antivirus aggiornato.

Esiste anche la possibilità di appoggiarsi a programmi momentanei e incitiamo la lettrice ad approfondire l'argomento in questo articolo: Scansioni Antivirus Gratuite.

E' infatti possibile che le anomalie del nostro lettore siano dovute alla presenza di un keylogger: cavallo di troia che monitora la gestione delle periferiche di input, come tastiera e mouse, per poter prendere nota di tutto ciò che viene digitato e spiare il povero utente a sua insaputa.

Abbiamo riscontrato che molte volte dei malware simili possano non andare perfettamente d'accordo con delle specifiche versioni del sistema operativo ed ecco che vengono fuori dei malfunzionamenti che ci suonano all'orecchio come chiari segnali d'allarme.


Quello che abbiamo descritto sopra è la causa più comune.

Ce n'è sono altre.

Solo per citarne due: umidità e polvere.
I cambiamenti climatici possono influenzare le prestazioni del PC.

Nel caso della tastiera non è un avvenimento molto probabile, ma è comunque possibile.

Alle volte, infatti, è possibile che si formi della condensa sul circuito stampato che cagioni dei cortocircuiti tra le piazzole di rilevazione della pressione dei tasti.

In ogni caso non è un evento così probabile, anche se è sempre da tenere in considerazione.

E' più plausibile che il malfunzionamento della tastiera sia riconducibile a dei falsi contatti del cavo piatto che collega la tastiera del notebook alla scheda madre.

Anche lo sporco potrebbe creare dei problemi. Si consiglia quindi di mantenere sempre il più pulito possibile il piano di lavoro ed il PC stesso, evitando di mangiare e bere mentre si sta al computer.


Prima di rivolgersi all'assistenza per la richiesta legittima di aiuto, ed eventualmente sostituzione, suggeriamo di recarsi in “gestione dispositivi” (lanciare l'esegui e dare il comando “devmgmt.msc ”) per controllare che non ci siano eventuali problemi e conflitti evidenziati dal sistema con opportuni simboli al fianco della scritta “Tastiere”.

Provate anche eliminare il segno di spunta dalle voci “Consenti al computer di spegnere la periferica per risparmiare energia” e “Consenti alla periferica di interrompere lo standby del computer”, che trovate nella finestra dedicata al risparmio energetico attraverso il pannello di controllo.

E' solo un tentativo.


Qualora la si possedesse, si potrebbe anche ricorrere ad una tastiera esterna per vedere se il malfunzionamento si presentasse nuovamente.

Nel caso si presentasse, il malfunzionamento potrebbe essere a carico del sistema operativo.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)