sabato 23 aprile 2011

Recupero Della Posta Elettronica Con Mozilla Thunderbird

A. Tesla | Chicago - Ciao Alessandro,

per motivi logistici ho dovuto spostare i miei programmi e i miei vecchi archivi di posta elettronica da un computer ad un altro.

Nel farlo, però, ho notato che non riesco proprio ad aprire i vecchi file con l'archivio della posta.

Che faccio?



Risposta


Solitamente l'archivio di Mozilla Thunderbird rende piuttosto semplici le operazioni di archiviazione e ripristino dei messaggi di posta elettronica ricevuti negli anni.

Quello che accade in un tipico caso è che le email, la lista di contatti ed il profilo utente vengano archiviati in una sottodirectory della cartella personale.

Coloro che utilizzano come sistema operativo Windows Vista, o il più recente Windows Seven, possono trovare la cartella seguendo il percorso:

C:\Utenti\(nome utente)\AppData\Roaming\Thunderbird


Chi utilizzasse edizioni più datate del sistema operativo di casa Redmond, ci riferiamo a Windows 2000/Xp/2003, deve seguire il percorso:

C:\Documents and Settings\(nome utente)\Application data\Thunderbird


In Windows NT, invece:

C:\WINNT\Profiles\(nome utente)\Application Data\Thunderbird


Una volta raggiunta la posizione, attraverso uno dei percorsi sopra indicati, non resta che copiarne l'interno contenuto su un supporto mobile, quale potrebbe essere una chiavetta Usb, e poi eseguire il processo inverso (cioè trasferire i dati sulla nuova cartella del nuovo computer) grazie al Pen drive.


Purtroppo in alcuni casi la cartella di destinazione dei dati potrebbe essere diversa. Non allarmatevi.

Per trovarla correttamente non dovete fare altro che consultare il menù: Strumenti -> Impostazioni -> Impostazioni Account.

Occorre selezionare la voce relativa alle cartelle locali. In questo modo è possibile leggere il percorso della cartella d'archiviazione.

Da questa cartella si arriva facilmente a quella etichettata come "Profile" all'interno della quale si trovano tutti i file necessari al backup.


Nota: non spaventatevi qualora doveste trovare dei nomi particolari. A file e cartelle viene, infatti, assegnato spesso un valore alfanumerico che viene generato a partire da codici esadecimali, i quali non hanno un significato vero e proprio.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)