venerdì 11 marzo 2011

Netbook HP Mini 1103. Prezzo, Scheda Tecnica e Prestazioni. Opinione: Look interessante, Prezzo allettante

Recensione HP Mini 1103

A. Tesla | Chicago - L'HP Mini 1103 è un'offerta piuttosto recente proposta al settore business. Il pacchetto dovrebbe offrire un'estrema portabilità coadiuvata da una lunga autonomia della batteria ed un prezzo sufficientemente accessibile al grande pubblico.

Le aspettative saranno rispettate?


Struttura

La qualità costruttiva dell'HP Mini 1103 è buona abbastanza da resistere all'intensa attività di lavoro di un libero professionista.
Il pannello posto a protezione dello schermo ci è parso solido e non si flette molto sotto delle pressioni importanti.
Anche il palmrest è fermo a sufficienza, per garantire una battitura fluida.

Una caratteristica alquanto singolare è rappresentata dalle cerniere che hanno la capacità di poter reclinare totalmente il monitor.
Non è ben chiara l'utilità di tale dotazione, ma era doveroso citarla.

Il retro del netbook è realizzato così che sostituire alcuni componenti hardware sia un'operazione semplice.
Occorre rimuovere la batteria, sganciare la linguetta arancione e poi si può togliere l'intero pannello posteriore senza utilizzare un cacciavite.

Il cacciavite si renderà utile soltanto qualora si dovesse rimuovere l'hard disk o il modulo wireless.



Interfacce

Le interfacce di comunicazione sono una delle cose più importanti da esaminare in un computer portatile.
L'HP Mini 1103 adotta 3 porte Usb 2.0, un'uscita video VGA ed una porta Ethernet.
La dotazione è veramente scarna e poco competitiva.
Mancano delle predisposizioni per il trasferimento veloce dei dati. Avremmo sperato almeno nella presenza di una porta Expresscard attraverso la quale utilizzare degli adattatori.





Monitor

L'HP Mini 1103 è commercializzato con un display da 10 pollici capace di una risoluzione nativa di 1024 x 600 pixel.
Il valore della risoluzione è certamente accettabile, ma avremmo di gran lunga preferito una 1366 x 768 pixel che ci avrebbe consentito una migliore gestione delle finestre aperte sul desktop e di navigare usando meno lo scrolling del mouse.

La lavorazione opacizzante rende più che possibile utilizzare il netbook all'aperto. Peccato per la luminosità che arriva solo a 180 nit. Un valore più vicino ai 300 avrebbe reso utilizzabile il netbook anche sotto i caldi e luminosi raggi solari.

Prima delle prove ci aspettavamo un contrasto poco esaltante. Così è stato. Il suo valore si è fermato al di sotto dei 200:1.
Questo vuol dire essenzialmente una cosa: per attività multimediali è meglio sfruttare uno schermo capace di regalare sensazioni più esaltanti.
(Per i profani ci sentiamo obbligati a specificare che per contrasto si intende il rapporto tra la massima luminosità e la minima. O meglio il rapporto tra la luminanza del bianco e quella del nero, cioè tra la massima e la minima luminanza che il monitor può produrre).

Gli angoli di visualizzazione sono nella media.
Sull'asse verticale è possibile inclinare lo schermo per 15 gradi prima di incappare in sovrapposizioni dei colori o prima che il contrasto diminuisca drasticamente.
La situazione migliora decisamente per gli angoli orizzontali: 45/50 gradi.





Prestazioni

L'HP Mini 1103 è un netbook che si può acquistare per una cifra molto vicina ai 300 dollari.
Da un investimento del genere è possibile aspettarsi poco.

Infatti non appena lo abbiamo messo alla prova abbiamo registrato una inaudita lentezza nel riuscire a gestire più applicazioni in multitasking.
E' possibile navigare, ascoltare della musica, processare qualche video in alta definizione (massimo 720p), utilizzare dei programmi leggeri di scrittura e disegno, ma (e questo bisogna sottolinearlo) sarebbe meglio eseguire un'operazione alla volta.

In questo modello le risorse del PC sono estremamente preziose e risulta deleterio tenerle impegnate con applicazioni in background.

L'hard disk lavora a 7200 giri al minuto, ma può poco. Il processore è il vero collo di bottiglia di tutte le prestazioni.

Tantissimi netbook con processore dual-core Intel Atom o AMD-based sono capaci di prestazioni decisamente migliori rispetto al Mini 1103.
Ne consigliamo l'acquisto solo se non è possibile spendere di più e qualora si necessitasse di un netbook immediatamente.





Altoparlanti

Come su tutti i netbook (e più in generale sui notebook) parlare dei diffusori audio dell'HP Mini 1103 è un'operazione che ci saremmo potuti risparmiare.
La qualità sonora non è affatto esaltante. Un paio di cuffie o un sistema audio ausiliario sono da preferire sempre e comunque.
Inoltre la posizione non è una delle migliori. Infatti, qualora aveste l'abitudine di utilizzare il netbook poggiandolo sulle gambe, potreste smorzare il suono.


Tastiera e Touchpad

La tastiera implementata è un ibrido tra un modello tradizionale ed un altro ad isola. Purtroppo i tasti risultano essere vicini e (soprattutto le prime volte) è molto facile commettere degli errori, se si batte piuttosto velocemente.

Il touchpad non presenta inconvenienti e funziona benone. Non occorre neppure sistemarne la sensibilità.


Temperature

Il sistema di raffreddamento, complici anche delle prestazioni non proprio esaltanti, svolge il proprio compito senza entrare mai nel panico.
Le temperature sono fresche, anche dopo un utilizzo intensivo del netbook.
I valori più elevati che abbiamo registrato sono di 31, 32 gradi sul retro del portatile, in prossimità dello sfogo di calore.


Rumorosità

Dal punto di vista acustico l'HP Mini 1103 si mantiene piuttosto silenzioso quando è fresco. Si registrano i 32 db di rumore di fondo.
Tale valore accresce dopo qualche ora di utilizzo, raggiungendo anche i 39 db.
39 è un numero tranquillamente percepito dall'orecchio umano, ma lontano dalla percezione di rumorosità che si avrebbe raggiungendo i 50 db.

Ricordatevi che la scala dei db è logaritmica e che ad uno scarto di 3 db coincide un aumento o diminuzione del rumore DOPPIA.


Autonomia della batteria

L'HP Mini 1103 adotta una batteria da 6 celle agli ioni litio. La capacità è buona, siamo sui 55Wh.
Per metterne alla prova l'autonomia abbiamo impostato la luminosità dello schermo al 70% e, con modulo wireless attivo, aggiornavamo una pagina web di riferimento ogni 60 secondi.
Il sistema è rimasto operativo per 8 ore e 23 minuti. Praticamente un'intera giornata lavorativa.



CARATTERISTICHE TECNICHE DEL MODELLO PRESO IN ESAME:

Processore: Intel Atom N455 (1.66GHz)
Scheda Grafica: Intel HD (integrata)
RAM: 1GB DDR3
Hard disk: 250GB (7200rpm)
Monitor: 10.1-pollici LED-backlit WSVGA anti-riflesso (1024 x 600)
Unità ottica:
Connettività: Broadcom 802.11a/b/g/n + Bluetooth 3.0
Batteria: 6-celle 55Wh Ioni Litio
Dimensioni: 10.55 x 7.52 x 0.9-1.15 pollici
Peso: 1.26 KG
SO: Windows 7 Starter (32-bit)
Prezzo al dettaglio: $299.00 (prezzo indicativo che può cambiare in base alle richieste del mercato)


LE PORTE
  • Lato frontale: Niente
  • Lato posteriore: Niente
  • Fianco sinistro: Alimentazione, VGA, luci attività HDD, USB 2.0, cuffie
  • Fianco destro: SDHC-card slot, Power switch, 2 USB 2.0, LAN, Kensington Lock slot







IN CONCLUSIONE - L'HP Mini 1103 è un computer netbook rivolto al settore business. La qualità costruttiva è decente. Bene anche l'autonomia della batteria ed il sistema di raffreddamento. Ma tutto questo non basta a renderlo la prima scelta per gli imprenditori.
Purtroppo la sua dotazione hardware è poco generosa ed è utile soltanto alla navigazione.
Il prezzo è molto interessante e potrebbe essere l'unico fattore discriminante.
La stessa HP offre dei prodotti "più completi" a prezzi neppure molto più elevati. Un esempio potrebbe essere il Pavilion dm1z.


PRO

Look interessante
Prezzo allettante
Facilità nello smontare il pannello posteriore

CONTRO

Prestazioni blande
Risoluzione bassa del monitor
Tastiera dolorante

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)