© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Mouse USB Non Riconosciuto Da Windows

A. Tesla | Chicago – Ciao Alessandro,

Oggi mi è capitata una cosa stranissima.

Praticamente il notebook ha improvvisamente deciso che il mouse non gli va a genio e non lo vuole riconoscere.

Visto che stiamo parlando di un computer portatile è sicuramente superfluo specificare che il mouse è collegato attraverso la porta Usb.

Provo a staccare e ricollegare la presa ma ricevo in tutta risposta il messaggio d’errore: “Usb Device Not Recognized” – Dispositivo Usb Non Riconosciuto!

Attualmente il sistema operativo che utilizzo è Windows 7 a 64 bit.

Cosa posso fare?

Risposta

I problemi potrebbero essere 3:

  • Semplice (e momentaneo) Blackout del PC
  • Problema Controller Usb
  • Mouse Mal funzionante

La prima cosa che ci sentiamo di suggerire è quella di verificare se il mouse sia rotto o funzionante, collegandolo ad un altro portatile.

Successivamente si potrebbe accedere alla cartella “Gestione Dispositivi” e provare a reinstallare tutti i Controller USB (Universal serial bus).
Trovate una descrizione, su cosa fare, all’interno di questo articolo: Pen Drive HP Non Riconosciuto Da Nessun Computer.

Da non sottovalutare, inoltre, è la procedura che prevede di staccare il cavo d’alimentazione, smontare la batteria, tenere premuto per 60 secondi il pulsante d’accensione e poi ridare corrente.

Sembrerà strano, ma tante volte è sufficiente a far riconoscere nuovamente il mouse.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla