© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Computer Non Riconosce Video Lettore MP3 Player

A. Tesla | Chicago – Ciao Alessandro,

possiedo un normalissimo portatile HP che non riconosce il lettore video ed mp3.

Il sistema operativo è Windows XP al massimo dei suoi SP.

Cosa posso fare?

Risposta

Forse avremmo potuto abbozzare una risposta migliore, se avessimo saputo anche che tipo di lettore mp3 viene collegato al PC.

In tutti i casi la primissima cosa da fare è mantenere il sangue freddo, fare finta di non avere fretta e recarsi sul sito della casa produttrice.

Magari leggendo le F.A.Q. o i commenti di altri visitatori si può venire a conoscenza di una rapida e certa risoluzione del problema.

In ogni caso facciamo finta che non abbiamo trovato una risposta convincente sul sito del produttore.

Cosa fare?

Se il lettore multimediale non è riconosciuto dal Computer, quando lo si connette, possiamo ipotizzare alcune situazioni:

1) Non vengono rispettati i requisiti minimi di sistema;
2) Potrebbero essersi verificati dei problemi ai driver;
3) Il Computer esercita delle restrizioni;
4) La periferica non viene alimentata a dovere;

Nel primo caso è necessario andare a consultare il manuale di istruzioni e verificare i minimi requisiti richiesti al sistema operativo.

Solitamente si parla di Windows XP (meglio se con tutti gli SP) e Windows Media Player (nella versione più attuale possibile).

Da questo punto di vista non possiamo darvi delle dritte se non conosciamo il lettore in questione.

Una volta che avete verificato di rispettare i requisiti minimi, connettete il dispositivo ad una porta Usb (NON ATTRAVERSO HUB!!) – provatele tutte – in modo tale che il segnale della batteria cominci a lampeggiare per indicarne la ricarica in atto.

Qualora il dispositivo non fosse ancora riconosciuto o comparisse la scritta “USB Device Not Recognized”, lanciate l’esegui (Win + R), digitate “devmgmt.msc” (nel caso in cui vi venissero richiesti dei permessi o l’inserimento di una password, acconsentite o inserite la password).

All’interno della finestra troverete un elenco ad albero.
Alla voce “Controller USB (Universal serial bus)” dovreste trovare una dicitura che si ricolleghi al vostro lettore MP3 Video.

Nota: a seconda dei modelli di player è possibile scegliere tra due modalità di connessione: MSC o MTP – MTP (Media Transfer Protocol) | MSC (Mass Storage Class).
La prima è la classica connessione via Usb.
La seconda è una interconnessione che permette un maggiore supporto grazie alla lettura dei parametri del dispositivo.
Ancora una volta dovete consultare il manuale delle istruzioni o consultare il sito internet del produttore.

Nel caso in cui siate connessi via MSC potreste trovare la scritta: “USB Mass Storage Device”.
Altrimenti è probabile che troverete “Portable Device”.

Qualora dovessero essere presenti dei punti esclamativi gialli al fianco di queste voci o (peggio ancora) dei punti interrogativi rossi, premuratevi di aggiornare i driver.

Farlo è molto semplice.
Basta cliccare con il tasto destro del mouse sulla voce che indica il lettore MP3, selezionare l’opzione “Disinstalla” e poi (in alto, sempre all’interno della finestra “Gestione Dispositivi”) cliccate su “Rileva Modifiche Hardware”.

Quest’ultima selezione è un bottoncino che raffigura un computer soggetto ad una lente di ingrandimento e compare solo dopo che avrete selezionato una voce del menù ad albero (quella che si rifa al “player” in questione).

Purtroppo, in questo caso, il nostro aiuto non riesce ad andare oltre.

Ma alcune soluzioni da giocarsi sono: provare a connettere il lettore MP3 ad un altro computer; utilizzare un cavo USB diverso; sfruttare le porte presenti sul retro di un PC desktop, perchè sono meglio alimentate; provare a reinstallare Windows Media Player; (ma + di tutto) non siate timidi e contattate l’assistenza tecnica specifica per il vostro prodotto.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla