© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

LaCie FastKey: chiavetta Pen Drive super veloce. 260 Mbyte al secondo

A. Tesla | Chicago – FastKey è una nuova chiavetta, proposta da LaCie , che riesce a garantire delle velocità straordinarie.

Logicamente, per farlo, doveva implementare un’interfaccia diversa dalla tradizionale Usb 2.0. Si è infatti passati alla Usb 3.0 che garantisce picchi di 4,8 GB/s nominali.

Stiamo parlando di valori circa 10 volte superiori ai tradizionali trasferimenti garantiti dall’interfaccia Usb 2.0.

Il pen drive è disponibile nei tagli di 30, 60 e 120 GB.
Praticamente sarà come avere sempre un hard disk in tasca.
E lo crediamo bene, visto e considerando che, prestazioni elevate servono soprattutto quando vengono messe in moto quantità di dati consistenti.

La tecnologia utilizzata è la stessa che abbiamo trovato sulle unità allo stato solido. La memoria cache, di tipo Dram, e l’interfaccia Usb 3.0 fanno il resto e permettono trasferimenti di file di piccole dimensioni ad una velocità fino a 100 volte superiore rispetto ai tradizionali hard disk con porta Usb 2.0.

La struttura esterna è molto robusta. Tutte le componenti interne sono racchiuse in un involucro d’alluminio lungo poco più di 6 centimetri.

Il prezzo di questi gioiellini è di 150 euro (per 30 GB), 250 euro (per 60 GB) e 450 euro (per 120 GB).

Sono prezzi più da hard disk esterni che da comuni pen drive.

Un’ulteriore caratteristica è la protezione ad eventuali accessi non autorizzati, grazie al programma di crittografia Aes a 256 bit che è già integrato all’interno del dispositivo.
E’ quindi possibile destinare uno spazio a piacere a dati particolarmente sensibili, ai quali sarà possibile accedere solo attraverso l’immissione di una password.

La compatibilità con la vecchia interfaccia Usb 2.0 è sempre mantenuta, anche se (logicamente) le prestazioni saranno più basse.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *