© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Wd Caviar green: Hard disk dalla capacità record di 2,5 TB e 3 TB

Oggi aggiungiamo alla famiglia di hard disk Caviar Green di Western Digital altri due nuovi modelli dalla capacità strabordante.
Parliamo di cifre record: 2,5 e 3 TB.

I rispettivi modelli sono il WD25EZRSDTL ed il WD30EZRSDTL. La tecnologia che consente di raggiungere valori così impressionanti è la Advanced Format e la densità per piatto che i dati raggiungono è di 750 GB.

La notizia è eccitante, ma è importante apprendere che questi dischi non sono compatibili con tutti i PC.

I computer più datati, infatti, non sono in grado di sfruttare più di 2,19 TB. E’ il caso, ad esempio, di tutti coloro che utilizzano Windows XP. In questo caso sarebbe inutile acquistare un hard disk dalla capacità stratosferica, se poi non può essere sfruttato.

Delle limitazioni ci sono anche con i sistemi più recenti. Un esempio chiaro potrebbe essere quello di un utente che volesse utilizzare uno di questi dischi come unità di boot.
No! Non può essere fatto.
Occorrerebbe sfruttare delle schede madri Universal EFI (UEFI) e Sistemi operativi a 64 Bit.
Con Sistemi operativi quali Windows Vista o 7 a 32 bit il sistema potrebbe essere utilizzato solo come unità secondaria.

Per quello che riguarda altri sistemi operativi, i nuovi hard disk da 2,5 TB e 3 TB sono compatibili con i sistemi Mac OS e Linux più recenti.

In teoria potrebbero sorgere dei problemi a causa degli attuali host adapter. Ma, a tal proposito, WD ha inserito in bundle un’interfaccia PCI Express dedicata.

Il prezzo di questi gioiellini è di 160 euro (circa), per il modello da 2,5 TB, e 200 euro (circa), per quello da 3 TB.
Chiedeteli al vostro rivenditore di fiducia.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :)COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi.In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *