venerdì 10 dicembre 2010

Recensione Lenovo ThinkPad T510, Prezzo: $2,038.99. Opinione: Ottima qualità costruttiva, Monitor eccellente, Batteria longeva (più di otto ore)

Il Lenovo ThinkPad T510 è un notebook da 15,6 pollici che si propone come degno sostituto dell'ingombrante computer da scrivania. E' un tuttofare.
La configurazione non poteva che prevedere il processore ad architettura Arrandale Core-i.
Eventualmente è possibile scegliere la configurazione che prevede come scheda grafica dedicata la NVIDIA NVS 3100M.

L'aspetto estetico è quello di un classico computer portatile rivolto al settore business.
La rifinitura dei pannelli esterni è in nero opaco (così da sopportare meglio sporcizie e ditate). E' anche presente una texture in gomma che rende la presa di chi lo trasporta ancora più sicura.
Non sono presenti delle bombature. Le rifiniture dei dettagli sono precise, anche negli angoli che restano spigolosi.

Personalmente adoriamo questo genere di look. Forse lo facciamo perchè lo troviamo estremamente comodo.
Le cerniere, alle quali è ancorato il monitor, sono in acciaio inossidabile e, rispetto al passato (ci fermiamo al modello precedente), sono di uguali dimensioni. Sono particolarmente serrate e richiedono l'uso di due mani, per aprire il notebook.

Condizione che rende il T510 un computer portatile estremamente indicato per tipi dinamici, che lavorano in ogni luogo e che devono permettersi di gesticolare ed accumulare materiale sulla propria scrivania, senza preoccuparsi di urtare il notebook e cagionare uno spostamento del monitor.

Gli interni sono di colore nero ed sul palmrest (cioè quella zona sulla quale si poggiano i polsi) viene ripresa la texture (trama - disegno) che si apprezza sul pannello posto a protezione del monitor.
Ci sono veramente poche zone tirate a lucido (glossy) e questa è una gran bella notizia per coloro che MANEGGIANO di continuo il notebook.

La qualità costruttiva è ottima. Lenovo non si smentisce mai. Il Lenovo ThinkPad T510 è forte e solido; un vero carrarmato.
Il telaio riesce a scaricare sulla superficie d'appoggio anche le pressioni più importanti. Nessuna zona riporta delle flessioni degne di nota. Anzi, dobbiamo sottolineare che il T510 non si piega affatto. Le uniche zone meno solide delle altre sono quelle che circondano la tastiera ed il palmrest.





Il retro del portatile presenta due facili punti d'accesso alle componenti interne: RAM e Hard Disk.
Per eventualmente eseguire degli aggiornamenti dell'hardware, sarà necessario rimuovere solo un paio di viti con un cacciavite americano (a stella).
Però, a dirla tutta, solo uno slot di RAM è facilmente raggiungibile. Nel caso si voglia modificare radicalmente la configurazione della memoria di sistema, sarà necessario "smantellare il notebook".


Passiamo alla dotazione di porte.
Una delle cose più importanti che ci fanno capire immediatamente se il notebook è al passo con i tempi o meno, è la presenza delle interfacce di comunicazione. E la parte più bella è che basta una semplice occhiata.
Da questo punto di vista il Lenovo ThinkPad T510 è pieno di connettori e prese.
Sono presenti tre porte Usb 2.0, una porta eSATA/USB combo (per il trasferimento di dati veloci - velocità massima di trasferimento 3000 Mbits/s), una FireWire 400 (velocità massima di trasferimento 400 Mbps), un'uscita video analogica VGA, un'uscita digitale DisplayPort, Ethernet, SDHC-card reader e ExpressCard/34.
Non è presente una "attualissima" Usb 3.0, però attraverso lo slot ExpressCard/34 è alla portata di tutti acquistare un adattatore [ExpressCard/34 to Usb 3.0] per installare l'interfaccia Usb 3.0, capace di un trasferimento dati alla velocità massima di 4800 Mbits/s.




Inoltre è possibile dotarsi della ThinkPad Mini Dock che, se connessa al portatile, gli concede ben altre porte in più ed anche il supporto adeguato per sfruttare 3 monitor contemporaneamente.
Potete apprezzarne la struttura nelle immagini sotto riportate. Aggiunge, all'ottima dotazione del T510, 6 porte Usb 2.0, Ethernet, duesc uscite video DVI, 2 DisplayPort, una uscita VGA, eSata, una presa per cuffie e microfono addizionale.
Giorno dopo giorno si trovano sempre più ragioni per abbandonare il classico computer da scrivania e comprare un notebook al quale collegare scanner, stampante, modem, etc...




Il Lenovo ThinkPad T510 è acquistabile in 3 diverse configurazioni per quello che riguarda il monitor: HD, HD+ e FHD.
In questo articolo daremo spazio al display HD+.
La risoluzione di cui è dotato è una 1600 x 900. Il rapporto d'aspetto è di 16:9.
Il monitor ha subito il trattamento anti-riflesso e si mantiene in linea con la scelta di aborrire il glossy.
La luminosità del pannello ha raggiunto i 217 nit. Il valore è più che sufficiente per utilizzare il T510 in ambienti piuttosto illuminati, anche se sotto il sole fa sempre una certa fatica.
Il contrasto, e cioè il rapporto tra la luminosità massima e minima, è di 743:1. Valore decisamente superiore alla media dei portatili dedicati al settore business con monitor standard.
La vivacità dei colori è sorprendente. Immagini molto colorate, come quelle di un cartone animato (abbiamo provato "UP" - Disney/Pixar film 2009) regalano belle sensazioni.
Gli angoli di visuale sono nella media. Forse poco poco più in là.
Quelli verticali cominciano a soffrire di sovrapposizione dei colori (se si guarda il monito dal basso verso l'alto) o ad un attenuamento degli stessi (se lo si fa dall'alto verso il basso) a partire dai 20/25 gradi di inclinazione.
Agiscono molto meglio gli angoli di visualizzazione orizzontali che permettono una gradevole condivisione del monitor con amici e parenti. Occorre sorpassare gli 80 gradi di inclinazione dal punto focale, perchè la visione venga depauperata.


Gli altoparlanti del Lenovo ThinkPad T510 sono di qualità superiore alla media, se li paragoniamo ai portatili dedicati al segmento business, ma leggermente inferiori ai modelli popolari di notebook multimediali.
I diffusori son piccini, anche se a guardare il case non si direbbe.
Il volume è sufficiente per potersi godere un video in una stanza piccina e silenziosa.
Un paio di cuffie di ottima fattura o un sistema audio ausiliario sono da preferire sempre e dovunque.


Veniamo agli strumenti d'input.
La tastiera è veramente molto comoda. Lenovo ci ha sempre coccolati da questo punto di vista. Occorre pressare molto forte per registrare delle leggere flessioni. In ogni caso la battitura è ferma e scevra di errori.
Rispetto al passato è stata modificata la posizione di un paio di "tasti funzione". Inoltre è presente un'intera file dedicata ai meccanismi audio: aumentare o abbassare il volume, zittire l'audio con il "mute" e registrare dell'audio in ingresso attraverso la mediazione di un microfono.

Il touchpad è spazioso e facilmente riconoscibile. Supporta il multi-touch.
La sensibilità è buona, ma abbiamo registrato dei problemi quando si comincia a muovere a caso il dito come a disegnare dei cerchi o spirali. La tracciatura si interrompe.
I bottoni restituiscono un feedback gradevole e non si pasticcia con le dita quando si vuole cliccare il destro al posto del sinistro e viceversa.


Durante un uso blando delle risorse, il Lenovo ThinkPad T510 fa registrare delle temperature confortevoli. Ma quando lo si impegna duro, ad esempio passando alla visione di un filmato in alta definizione; o quando si utilizzano dei programmi per l'editing di immagini e video; o giochi, le carte in tavola cambiano ed allora le temperature salgono.
La parte più calda è quella prossima alla ventola che raggiunge i 38 gradi centigradi.
Valore decisamente scomodo, se si vuole ospitare il notebook sulle proprie gambe.

Fino a quando il sistema lavora al minimo, la ventola è silenziosa o, per lo meno, non più rumorosa di una persona che respira. Si confonde facilmente con eventuali rumori di fondo.
Il rumore diventa più persistente, quando la temperatura incalza. Ma, a meno di stare in una stanza silenziosa, il rumore creato non sarà un problema.


La batteria, con la quale il Lenovo ThinkPad T510 è commercializzato, può essere una 6 celle o una 9 celle.
Abbiamo avuto la possibilità di provare solo la 9 celle.
Il test che abbiamo eseguito è stato quello di impostare la luminosità dello schermo al 70% e poi (con modulo wireless attivo) abbiamo aggiornato una pagina web di riferimento ogni 45 secondi.
Sorprendentemente il Lenovo ThinkPad T510 è rimasto attivo per 8 ore e 37 minuti.
Praticamente con il T510 è possibile trascorrere un'intera giornata di lavoro senza presa elettrica d'appresso.
Eccezionale!
Soprattutto se tiriamo in ballo i benchmark delle prestazioni.


Le prestazioni sono una garanzia. Se stavate cercando un computer portatile potente (abbastanza da cavarsela in molte situazioni, senza accusare il fiato corto), il Lenovo ThinkPad T510 è un notebook da non farsi scappare.
La configurazione che prendiamo in esame in questo articolo adotta un processore 2.66GHz Intel Core i5, 4 GB di RAM e la scheda grafica dedicata NVIDIA NVS 3100M.
I risultati ottenuti ci dimostrano che il T510 è pienamente in grado di farsi carico delle esigenze più comuni all'interno di una casa e, allo stesso tempo, di regalare qualche emozione attraverso la decodifica di filmanti in alta definizione, l'uso della grafica 3D e qualche gioco non troppo avido di grafica, e magari con una risoluzione dei dettagli medio-bassa.




  • wPrime Multithreaded Benchmark (Test Processore - il punteggio minore indica un risultato migliore)
  • PCMark05 (Prestazioni complessive del sistema - il punteggio maggiore indica un risultato migliore)
  • 3DMark06 (Prestazioni video e performance di gioco - il punteggio maggiore indica un risultato migliore)


CARATTERISTICHE TECNICHE DEL MODELLO PRESO IN ESAME:

Processore: Intel Core i5-560M (2.66GHz, 3MB cache)
Scheda Grafica: NVIDIA NVS 3100M / 512MB DDR3
RAM: 4GB DDR3 RAM (2GB + 2GB)
Hard disk: 320GB Seagate 7200.4 HDD (7200rpm)
Monitor: 15.6-pollici HD+ LED-backlit Display (1600x900)
Unità ottica: Masterizzatore DVD
Wireless: Intel 6200 802.11AGN, Bluetooth
Batteria: 94Wh 9-celle, 90W 20V
Dimensioni: 14.68" x 9.65" x 1.41"
Peso: 2,82 KG
SO: Windows 7 Professional (64bit)
Prezzo al dettaglio: $2,038.99 (prezzo indicativo che può cambiare in base alle richieste del mercato) controlla se è in catalogo

LE PORTE
  • Lato frontale: Gancio schermo;
  • Lato posteriore: USB 2.0, modem, Alimentazione;
  • Fianco sinistro: DisplayPort, VGA, 2x USB 2.0, eSATA/USB combo, FireWire-400, wireless on/off;
  • Fianco destro: ExpressCard/34, SDHC-card reader, unità ottica, Ethernet, Kensington Lock slot;


IN CONCLUSIONE - Il Lenovo ThinkPad T510, se cercate un notebook allo stato puro, è DA COMPRARE; PUNTO!
Le dimensioni contenute (15,6 pollici), l'autonomia della batteria (più di 8 ore con modulo wireless acceso) e le buone caratteristiche dello schermo, fanno di lui il compagno di viaggio ideale.

Sia per lavoro o per piacere, il T510 non tradisce.
Ottima anche la qualità costruttiva. Una nota negativa la lasciamo sul touchpad che non sempre riesce a tradurre il movimento del dito in cursore.
Le prestazioni sono una certezza. Il prezzo, in Italia, dovrebbe aggirarsi attorno ai 1,300.00 / 1,400.00 euro.

PRO

Ottima qualità costruttiva
Monitor eccellente
Batteria longeva (e senza supporti esterni)

CONTRO

Sensibilità del Touchpad non sempre precisa

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)