© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Problemi con il masterizzatore: non riesco a masterizzare DVD e CD audio, video e dati. E’ colpa di incompatibilità tra programmi e/o dei malware

Ciao Alessandro,

spero proprio che tu, o chi per te, riesca darmi qualche delucidazione sulla “tragedia” informatica che vivo.
Fino al mese scorso tutto andava bene. Ero solito masterizzare dei DVD per far copia dei miei film o inserire degli mp3 da portare in macchina, ma all’improvviso mi si è rotto il masterizzatore.
Mi sono rivolto ad un rivenditore di computer del mio paese e questi stesso è venuto a montarmi una nuova unità ottica: DVD Pioneer DVR-216D.
La prima settimana, sembrava funzionare tutto. Poi sono entrato in un tunnel di dischi bruciati e tentativi andati a male.

La serie di anomalie che ho registrato è immensa.
Ad oggi riesco a masterizzare i DVD a doppio strato, ma non i classici supporti.

Ho provato anche a reinstallare il sistema operativo e, tutte le volte che lo faccio, la periferica comincia a funzionare correttamente per un pò. Poi impazzisce.
Che devo fare?

P U B B L I C I T A'

Ps: L’unica nota positiva è che ho imparato, a mie spese, ad utilizzare dei DVD riscrivibili.

Risposta

Crediamo che il problema, o i problemi, possano risalire al programma di gestione del masterizzatore o ai driver.

Che genere di software il nostro lettore ha installato?
Problemi simili si sono verificati ad altri utenti dopo aver scaricato ed installato, sul proprio PC, AnyDVD, programma che rimuove al volo le protezioni anticopia.
Nel caso di AnyDVD il driver di periferica creava dei problemi in alcune configurazioni.

Il driver si colloca tra sistema operativo e l’unità ottica. Permette di accedere direttamente ai contenuti dei supporti ottici.
L’accesso del driver, però, avviene a livello hardware e per questo può capitare che entri in conflitto con altri programmi che richiedono allo stesso tipo di dispositivo l’accesso in modo esclusivo.

La situazione si complica qualora fossero stati istallati più di un programma per la masterizzazione. In questo modo è possibile che vengano installati dei driver che si vanno a sovrapporre a quelli già esistenti e creano problemi di vario genere.

Al nostro lettore consigliamo di provare ad installare un solo programma alla volta fino a trovare quello che causa dei problemi.
Una volta individuato si potranno cercare dei driver più aggiornati o comunque delle informazioni a riguardo del problema di incompatibilità.

Fino ad allora assicuratevi di aver il firmware più recente per il vostro masterizzatore. Migliorerà la compatibilità con i supporti; sia a singolo strato che doppio.

Inoltre è sempre possibile rivolgersi al tecnico che ve lo ha impiantato, per chiedere numi. Se lo stesso negoziante ha venduto più unità è lecito esporgli il fatto e chiedergli se qualche altro cliente ha accusato lo stesso problema.
Qualora l’unità fosse in garanzia, pretendete assistenza.

Infatti non possiamo rassicurarvi sul fatto che NON siate vittime di un attacco informatico.
Esistono virus che possono cagionare problemi simili.
Consigliamo di eseguire una scansione approfondita attraverso un programma di sicurezza. Meglio se specializzato nell’identificare i “rootkit”.

Alcune software house hanno il vizietto d’installare (ad insaputa dell’utente) dei rootkit che possono rendere inutilizzabili le unità ottiche o creare mille altre incompatibilità.

Chi sono? admin

Mi presento.
Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie.
Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l’età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere – del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa – e fuori – si fa quello che dice Lei :)

COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi.

In fede,
Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *