© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Hard disk esterni e LETTERE di unità: Esiste una qualche procedura per fare in modo che un drive mantenga sempre la stessa lettera identificativa?

Ciao,

Attraverso una docking station tengo un hard disk esterno sempre collegato al computer. Fino a quando avevo Windows XP, mi bastava accenderla prima del computer, perchè il sistema operativo gli assegnasse sempre la stessa lettera.
Che mantenga la stessa lettera è molto importante perchè una applicazione in particolare effettua dei periodici salvataggi proprio sull’hard disk esterno che, da quando son passato a Windows 7, devo rinominare correttamente tutte le volte l’unità da [Gestione disco].
Esiste una qualche procedura per fare in modo che un drive mantenga sempre la stessa lettera identificativa?

Omissis: la mia configurazione prevede tre masterizzatori. Due per DVD ed uno solo per CD. Il masterizzatore CD, mantiene sempre la stessa lettera.

Risposta

Quando si collega un hard disk esterno al computer, ad esso viene assegnata una lettera identificativa SUL momento.

Ma il momento della connessione può essere sempre diverso. Ne consegue che la lettera di identificazione può variare.

Ciò che non dovrebbero variare sono le lettere assegnate alle unità ottiche. A meno di non implementarne due uguali e che quindi il sistema operativo fatichi a riconoscere all’avvio del sistema.
In tal caso consigliamo di collegare uno dei due masterizzatori DVD ad un controller Parallel Ata alternativo (qualora fosse disponibile) oppure bisognerebbe disfarsene o sostituirlo con un modello diverso.
In questo modo dovrebbe essere riconosciuto senza problemi in fase di identificazione.

Il problema potrebbe anche essere cagionato da una cartella condivisa in rete.
Infatti a questa viene attribuita anche una lettera identificativa.
Anche in questo caso si può intervenire manualmente cercando di ripristinare il corretto accesso al’unità esterna intervenendo attraverso [Strumenti di amministrazione] –> [Gestione Disco].

Un’alternativa molto interessante, assolutamente da provare, è l’utility UsbDlm (Usb drive letter manager) che permette di assegnare le lettere in maniera molto più maneggevole rispetto alla gestione di Windows.
Praticamente è capace di diagnosticare e risolvere automaticamente dei conflitti di assegnazione delle lettere e di riservare identificativi per degli scopi preposti.
Inoltre (e questo interesserà parecchio al nostro lettore) si possono associare delle specifiche lettere di unità ad un drive esterno memorizzando un semplice file .Ini all’interno della sua cartella principale. Per eventuali approfondimenti….


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *