venerdì 31 dicembre 2010

Aspire One D255: Doppio sistema operativo con l'Aspire One dual Core

Il nuovo Aspire One D255 è il primo netbook realizzato da Acer ad utilizzare un processore a doppio core.

Stiamo parlando della CPU Intel Atom N550: processore che esercita alla frequenza di clock di 1,5 Ghz.

Ad esso sono stati associati un hard disk dalla capacità di 250 GB ed un GB di RAM.

Nulla di eccezionale, per intenderci.

Nessuna meraviglia neppure per la sezione grafica che è la standard Intel GMA 3150.

L'Aspire One dual core è un 10,1 pollici con uno schermo capace di una risoluzione nativa di 1024 x 600 pixel (non il massimo per la navigazione).

Non potevano mancare le dotazioni tipiche di uno strumento pensato perchè possa essere sfruttato in mobilità. Ecco allora spiegata la presenza dell'interfaccia wireless (802.11 b/g/n) e del modulo 3G.

Ma la vera chicca che l'Aspire One dual core offre è la configurazione a doppio sistema. Il One D255 viene fornito direttamente dalla casa produttrice con Windows 7 Starter Edition + Android.

Condizione ideale per coloro che desiderassero aprire una pagina di navigazione senza dover aspettare i 52 secondi (è un'approssimazione ottimistica) d'avvio del sistema operativo di casa Redmond.

Il look è veramente elegante. E' presente un touchpad dalle dimensioni “large” ed è affogato nel palmrest (porzione del computer sulla quale si poggiano i polsi durante la battitura) che è dello stesso colore della cover del PC.
Il pulsante è unico, a bilanciere.

Il touchpad supporta le gesture che velocizzano le operazioni di scrolling di una pagina e/o lo zoom delle immagini.

La tastiera è ampia. E' circa il 93% di una tastiera standard. I tasti sono ad isola e di colore nero.

La batteria è agli ioni litio. Modello a sei celle, dalla capacità di 4.400 mAh. Dovrebbe offrire un'autonomia di 8 ore.

Al momento non abbiamo ancora realizzato una recensione dell'Aspire One dual core e non scalpitiamo dal farlo. Il processore, infatti, sebbene sia un dual core, garantisce delle prestazioni che restano ancora poco eccitanti rispetto ai classici notebook.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)