martedì 2 novembre 2010

Recensione Notebook Dell Latitude E6410, Prezzo: $1,865. Opinione: Ottima qualità costruttiva, alte prestazioni ed abbondante autonomia della batteria

Il Dell Latitude E6410 è un notebook dedicato alle piccole e medie imprese che è stato pensato per aumentare la produttività e ridurre allo stesso tempo il costo totale di proprietà. Dell pubblicizza molto bene questo suo prodotto. Ne esalta prestazioni, resistenza e sicurezza.
Dobbiamo aspettarci tutto il bene possibile? Vediamo un po' come si è comportato nei nostri test.

Il Notebook Dell Latitude E6410 ha un look incredibilmente moderno ed una presa immediata. Diciamo che si fa guardare ed anche desiderare.
Il colore predominante è il grigio. E si sa che il grigio sta su tutto.
Non ci sono effetti glossy (il che costituisce una novità, viste le tendenze di mercato) ed il cromato la fa da padrone.

La qualità costruttiva è ottima. Il Notebook Dell Latitude E6410 sembra poter resistere al tempo che passa e agli imprevisti che la vita quotidiana riserva.
Lo abbiamo pressato in più punti ed il telaio ha retto benissimo.

Anche i pannelli sembrano subire poco le pressioni.
In modo particolare ci hanno ben impressionato il touchpad ed il palmrest (zona del portatile sulla quale si poggiano i polsi per la battitura) che non si piegano anche sotto pressioni importanti.
Bene pure la tastiera che resta ferma e (udite udite) sembra non presentare il classico tallone d'Achille di molti prodotti. Ci riferiamo alla zone immediatamente sopra il lettore ottico che solitamente è più flessibile rispetto al resto della tastiera.

A notebook chiuso i pannelli proteggono bene il monitor e i pulsanti della tastiera sono ben lungi dal graffiare il monitor, qualora vi dimenticaste di mantenere quel panno morbido che trovate all'acquisto.


La situazione non cambia a notebook aperto. Il pannello che protegge il monitor deve essere sottoposto a delle fortissime pressioni, perchè sul display si possano percepire delle distorsioni.


Capovolgendo il Notebook Dell Latitude E6410 ci si renderà conto che basta rimuovere una singola vite e spostare un solo pannello per poter accedere a quelle componenti interne che oggi o domani potrebbero essere aggiornate. Ci riferiamo a modulo wireless, RAM e hard disk. Ma (sorprendentemente) anche a processore e ventola, CMOS e l'instant-on OS card. Il Notebook Dell Latitude E6410 è un vero piacere da smontare ed aggiornare. Sicuramente uno tra i modelli più agevoli da questo punto di vista. Per ulteriori informazioni sull'argomento upgrade preferiamo rimandarvi alla lettura di questa pagina: Consigli per ottenere il massimo da un notebook: cernita dei migliori “trucchi” da utilizzare sui computer portatili.


Come stiamo messi a porte? Il Notebook Dell Latitude E6410 presenta una costellazione di connessioni. Ci sono 3 porte USB 2.0, una combo eSATA/USB, VGA , LAN, FireWire-400, SDHC-card, SmartCard reader, unità ottica


E' possibile acquistare il Notebook Dell Latitude E6410 in due varianti, per quello che riguarda il monitor. Si può optare per un pannello WXGA a 1280x800 pixel o per un WXGA+ 1440x900 pixel.
In entrambi i casi la rifinitura è opaca e questo è il massimo per chi vuole utilizzare il notebook ovunque si trovi senza inciampare in quei fastidiosi riflessi.


La qualità di questi pannelli è nella media. I colori non sono particolarmente vivi, ma restano gradevoli. Il contrasto, ci spiace, ma non è accettabile. Ci è apparso smorto. Poco soddisfacenti anche i livelli di nero. La media del contrasto è stata di 140:1.
Il valore più alto di luminosità è stato di 336nit. Un valore ottimo per chi vuole utilizzare il notebook Dell Latitude E6410 anche all'aperto.
Come al solito abbiamo diviso lo schermo in settori e la differenza tra quello centrale (più luminoso) e quelli defilati è stata di soli 20nit.
Gli angoli di visualizzazione sono nella media. Ciò vale sia per quello che concerne gli angoli di visualizzazione verticali che orizzontale.
I primi cominciano a subire delle defiance a partire da 15/20 gradi. I secondi tra i 60 e 70.


Ai lati della tastiera sono stati collocati degli altoparlanti. La loro qualità non eccelle. Gli acuti sono buoni, ma medi e bassi non lo sono. Sarebbe buona regola quella di portarsi d'appresso delle cuffie di ottima fattura o servirsi di supporti audio ausiliari durante delle presentazioni di un certo livello (la prima impressione è sempre quella che conta).

Il Notebook Dell Latitude E6410 presenta un buon sistema di raffreddamento. Il portatile si mantiene per lo più fresco e abbiamo registrato una temperatura di 36 gradi circa sul fondo del computer portatile durante i test.
Quando non è sotto stress, è facile confondere un sospiro umano con la ventola del Latitude E6410.

Nella configurazione che abbiamo testato era presente una batteria da 9 celle. Abbiamo subito pensato “OK, ottima scelta vista la notevole quantità di fuoco che bisogna alimentare”. Ma siamo rimasti ancor più sorpresi al momento di valutarne l'autonomia.
Infatti, impostando la luminosità dello schermo al 70% e aggiornando una pagina web ogni 30 secondi (modulo wireless attivo), il notebook è rimasto operativo per qualcosa come 6 ore e 46 minuti. Il consumo medio si è attestato tra i 10-12 watts.


Il momento più esaltante di tutta la sessione di prove?
Naturalmente è stato quello delle prestazioni. Sapevamo che il cuore del notebook Dell Latitude E6410 fosse un processore Intel Core i7 che lavora a 2.66GHz + una scheda grafica NVIDIA NVS 3100M con 512MB di memoria dedicata. Ci aspettavamo grandi cose e così è stato. Le attività più comuni sono eseguite in men che non si dica ed anche in multitasking. Difficilmente si trovano applicazioni che possono mettere in difficoltà questo bestione.
L'alta definizione viene decodificata tranquillamente e si possono usare anche programmi in grafica 3D.
Volendo ci si può anche giocare con risultati accettabili, ma il Notebook Dell Latitude E6410 resta un prodotto orientato alla produttività.

Prima di chiudere, volevamo ricordarvi che Dell offre ai suoi clienti la possibilità di personalizzare il notebook attraverso la scelta di altre schede grafiche e/o hard disk a 5400 rpm, 7200 rpm o schede SSD.




  • wPrime Multithreaded Benchmark (Test Processore - il punteggio minore indica un risultato migliore)
  • PCMark05 (Prestazioni complessive del sistema - il punteggio maggiore indica un risultato migliore)
  • 3DMark06 (Prestazioni video e performance di gioco - il punteggio maggiore indica un risultato migliore)


CARATTERISTICHE TECNICHE DEL MODELLO PRESO IN ESAME:

Processore: Intel Core i7 620M (2.66GHz, 4MB cache)
Scheda Grafica: NVIDIA NVS 3100M Dedicated Graphics con 512MB VRAM
RAM: 4GB DDR3 RAM
Hard disk: 250GB 7200RPM (Western Digital Scorpio Black)
Monitor: 14.1 LED-backlit WXGA+ 1440x900
Unità ottica: Masterizzatore 8X DVD
Wireless: Intel Wireless Wi-Fi 6200AGN Built-in Bluetooth v2.1 + EDR
Batteria: 9 celle ioni litio (85Wh)
Dimensioni: 13.2 x 9.4 x 1-1.2 pollici
Peso: 2,5 KG
SO: Windows 7 Professional 64-bit
Prezzo al dettaglio: $1,865 (prezzo indicativo che può cambiare in base alle richieste del mercato) controlla se è in catalogo

LE PORTE
  • Lato frontale: SDHC-card slot
  • Lato posteriore: LAN, DisplayPort, Alimentazione
  • Fianco sinistro: Kensington Lock slot, VGA, 1 USB 2.0, eSATA/USB, SmartCard
  • Fianco destro: ExpressCard/54, FireWire-400, unità ottica, audio jacks, wireless on/off, 2 USB 2.0


CONCLUSIONE – Il Notebook Dell Latitude E6410 è un portatile da comprare, punto e basta. La qualità costruttiva è eccezionale, le prestazioni sono high (magnifiche), la batteria da 9 celle ha una autonomia che ci sorride ed è difficile trovargli dei difetti.

PRO

Look
Prestazioni elevate
Facilità d'aggiornamento
Ottima qualità costruttiva
Autonomia batteria

CONTRO

Touchpad sicuramente migliorabile
Monitor nella media e dal contrasto poco soddisfacente

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)