mercoledì 6 ottobre 2010

Vertex 2 da 120 GB con controller SandForce SF-1200: L'unità a stato solido migliore in questo momento

Vertex 2 di OCZ utilizza il rivoluzionario controller SandForce e sta facendo registrare dei valori incredibili in termini di prestazioni.

Sappiamo che il mercato tecnologico ci regala colpi di scena a scadenze temporali risicate, ma l'unità a disco solido che stiamo per presentarvi siamo sicuri che farà parlare molto di sé per un bel po' di tempo e sarebbe sicuramente un bel regalo di natale per appassionati di computer e non solo.

Diciamo che probabilmente tra un anno ci sarà qualcosa di più esaltante, ma per il momento è difficile non sentirsi elettrizzati di fronte ad una unità di memorizzazione di massa che da uno a 10 meriterebbe 10 se non fosse per il prezzo più alto rispetto ai tradizionali hard disk.

Vi ricordate quando un anno fa a Indilix (all'epoca sconosciuta) aveva ridisegnato le gerarchie delle Ssd grazie all'invenzione del controller Barefoot che fu immediatamente utilizzato sui modelli Vertex ed Agility prodotti da OCZ?

Se non vi ricordate ci abbiamo pensato noi. Si trattava di prodotti top di gamma.

Quest'anno è successa una cosa analoga. Un produttore poco noto ha realizzato un nuovo controller capace di prestazioni di altissimo livello superando di molto tutti i modelli preesistenti.

Il produttore è SandForce ed i controller SF-1200 e SF-1500, che si differenziano principalmente per il differente indirizzo. Uno è più indicato al settore consumer, l'altro calza meglio alle esigenze delle aziende.

Il modello di SSD che ci ha impressionati è il Vertex 2 da 120 GB con controller SandForce SF-1200.

E' possibile acquistarlo in due versioni. Quella normale e quella Extended.

La differenza tra i due è nello spazio flash lasciato a disposizione del controller che si occupa delle operazioni interne di scrittura e riordinamento dei dati esistenti.

Sono acquistabili delle versioni da 50, 100, 200 e 400 GB. Ciascuna di queste unità allo stato solido ha circa il 20% di spazio flash.
Oppure se preferite, ci sono altri tagli da 60, 120, 240 e 480 con il 13% libero per il controller.

Le prestazioni sono identiche tanto è vero che la casa produttrice stessa (OCZ) sta spostando la produzione verso la soluzione Extended.


Gli esterni sono caratterizzati da una cover metallica a una staffa da 3,5 pollici in modo da poter usare queste unità anche sui computer da scrivania.

Il controller è affiancato da celle di memoria flash Mlc prodotte da Intel con architettura da 32 nanometri. Le prestazioni teoriche sono di circa 285/275 MB/s in lettura e scrittura sequenziale.
Numeri impressionanti che spuntano fuori anche nei test che abbiamo eseguito sulle unità di memoria ssd.

I punti di forza del prodotto sono il tempo di accesso (0,1 ms) e il numero massimo di Iops (50000) -Input/Output Operations Per Second, comune benchmark per gli hard disk.


Il prezzo neppure a dirlo è elevato, ma le prestazioni sono veramente fuori dal mondo. Tanto per farvi capire la OCZ Vertex 2 è più potente di due SSD appartenenti alla generazione precedente e collegate in Raid 0.

CapienzaPrezzo
50 e 60189,00 euro
100 e 120360,00 euro
200 e 240700,00 euro
400 e 4801.899,00 euro


Attendiamo il Sata 3 che sicuramente potrà dare libero sfogo alla potenza ancora celata dal controller SF-1200.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)