venerdì 15 ottobre 2010

Suite di sicurezza Computer: BitDefender Total Security 2011 Recensione

Total Security 2011 è il prodotto più importante che il marchio BitDefender possa vantare.
E' una suite di sicurezza che ben conosciamo e che comunque si è aggiornata per l'anno che sta per entrare.

Andiamo a valutare il lavoro svolto dagli ingegneri.

Cominciamo dal basilare. Per averlo sono necessari 52,46 euro circa (al momento, altrimenti 69.95 €). La licenza copre 3 diversi computer per un anno intero e, a guardare l'involucro del prodotto, sembra che la grafica e l'interfaccia siano state ritoccate per questo 2011.
Il prezzo è fisiologicamente superiore a programmi base come Antivirus Pro 2011 suite. Ma è tutto facilmente spiegabile grazie alla funzione di protezione integrale che la suite compie.

Funge infatti da:

Antivirus
Antispam
Firewall
Controllo dei genitori
Utility molto interessanti per l'ottimizzazione delle prestazioni del computer
Protezione dei dati per cifratura


Quindi, ricapitolando, perchè comprare un prodotto come BitDefender Total Security 2011?

Una suite di sicurezza come Total Security 2011 sarebbe un ottimo acquisto per chi desiderasse sostituire il firewall di Windows (tenere due firewall operativi è controproducente per la sicurezza del computer) ed accessoriarsi di un antivirus, antispyware ed allo stesso tempo essere protetti contro lo spam ed avere il controllo più totale sulle attività svolte dai propri figli con il computer (sia che voi siate presenti che assenti).


Ma voi di Computer&Programmi ci consigliate di impegnarci in un acquisto?

Diciamo che noi non lo sconsigliamo. Ci sono molte suite di sicurezza in giro. Ottimi prodotti. La cosa che sicuramente vi spingiamo a fare è quella di provare quanti più programmi potete, per valutare di persona, non tanto la loro efficacia (a quello ci pensiamo noi), ma la loro facilità d'uso. Nella sezione sicurezza troverete le recensioni di tutti i programmi che prenderemo in esame.

Passiamo alla recensione vera e propria


Download & Installazione

Il file di installazione di BitDefender somiglia tanto ad un “download manager” che raccoglie a sé i file da ricomporre una volta scaricati.

Se acquisterete il programma direttamente sul sito della BitDefender, il peso del download sarà di circa 200MB. Quindi a seconda della velocità della vostra connessione ad Internet potrete impiegarci più tempo o meno. Facendo un'approssimazione ad una velocità lenta di 2Mbps (Megabit per secondo) ci vorranno circa 14 minuti per scaricare completamente l'intero pacchetto. Quindi non preoccupatevi se la cosa andrà per le lunghe.

Durante la fase di installazione ci è stato chiesto se volessimo impostare delle caratteristiche particolari. Abbiamo declinato e proseguito con la installazione consigliata, perchè è la scelta che va per la maggiore.

La procedura di installazione è molto semplice e guidata. Impiegherete qualcosa come 7 minuti (comunque meno di 10) perché il programma sia installato ed attivo.

E' molto importante che prima di qualsiasi cosa avviate il download degli aggiornamenti. Ci raccomandiamo! Questa operazione è fondamentale per la vostra sicurezza e va fatta sia che acquistiate il prodotto via Internet che dal vostro rivenditore di fiducia.

Una volta che avrete sbrigato queste scaramucce vi ritroverete davanti un'interfaccia piacevole e ben curata. Una cosa simile:





La bellezza di questo programma (a cui siamo veramente molto affezionati in ufficio) è che predispone di diverse interfacce a seconda del tipo di utente.

In alto a destra è presente la modalità “beginner” (principiante), è veramente semplice da utilizzare e, in ogni occasione, il riquadro per “Help” (Aiuto) è sempre visibile e pronto a spiegare la situazione nella quale credete di essere impelagati.

Poi esiste la modalità “Utente intermedio”. L'interfaccia grafica è sempre semplice da navigare, ma sono presenti maggiori informazioni che, nel caso precedente, avrebbero forse spaventato il cliente.

La "modalità esperti", infine, è per clienti navigati che non si accontentano di avere il computer protetto, ma vogliono personalizzare certi parametri e visualizzare di persona le attività in corso di svolgimento sul sistema e le sue prestazioni.

Da questo punto di vista BitDefender Total Security 2011 è una delle poche suite (naturalmente tra quelle che conosciamo … e crediamo di conoscere tutte le più commercializzate) a mettere d'accordo gli utenti in erba e quelli smaliziati.

Prima di spendere qualche parola sulla qualità di protezione che la suite di sicurezza garantisce sotto ogni punto di vista, ci preme sottolineare che, oltre alle più comuni funzioni di protezione e controllo, BitDefender Total Security 2011 mette a disposizione dell'utente una serie di strumenti molto importanti per migliorare e personalizzare il proprio sistema operativo.

Ci sarà sicuramente un'utility dedicata alla deframmentazione del disco fisso, un'altra per la pulizia del registro, un'altra ancora per la rimozione sicura dei file spazzatura che non vengono utilizzati da tempo, e così via.

Insomma, di anno in anno, le case produttrici mettono delle ciliegine sulla torta e, alla fine, compongono un dolce molto appetibile.

C'è anche una funzione che vi piacerà di sicuro. Si tratta della “File Vault utility”. Crea una partizione nascosta all'interno dell'hard disk, nella quale ripone tutti i file e le cartelle che volete mantenere al sicuro e che in questo modo sarà più difficile trovare.


Controllo dei Genitori



Il Controllo genitoriale o Parental controls è una delle caratteristiche che, a nostro parere, ogni suite completa di sicurezza dovrebbe avere. E' vero, su Windows è presente, ma solitamente il pannello di controllo fornito dalle suite è raggiungibile pure da lontano tramite Internet ed un semplice browser.

La configurazione del “Parental controls” è molto semplice ed esistono dei profili già configurati che potete condividere o personalizzare.


Test sulla sicurezza

Per i nostri test abbiamo utilizzato Intertnet Explorer perché è, fino ad ora, lo strumento più utilizzato per navigare. Nelle battute che seguiranno abbiamo cercato di testare l'efficienza del BitDefender Total Security 2011 come Firewall, Anti-Virus, Anti-Spyware e Anti-Spam. Date un'occhiata all'impressione che ci siamo fatti.


FireWall
===============
Per mettere alla prova il comportamento del firewall ci siamo affidati al “PCFlank's Exploits Test”. Abbiamo simulato diversi attacchi fatti al nostro computer. Pacchetti di ogni genere ne hanno chiesto l'accesso. Il risultato è stato confortevole. Total Security 2011 è riuscito a respingere tutti gli attacchi. Maggiori dettagli li trovate in questa pagina.


Anti-Virus
===============
In questo caso ci siamo appoggiati ai famosi test messi a disposizione da Eicar.org e IT security website. In tutti i casi l'antivirus ha fatto valere i suoi muscoli ed ogni aggressione è stata respinta già in fase di download. Non è da tutti! Alcune suite, ad esempio, prima scaricano il file, poi lo analizzano e lo riconoscono come pericoloso per il sistema. Nei nostri test BitDefender Total Security 2011 si è comportato come un antivirus prudente dovrebbe fare: tenere quanto più distante sia possibile l'utente ed il file potenzialmente dannoso.


Anti-Spyware
===============
Anche sotto questo aspetto la suite Total Security 2011 è inappuntabile. Per i test ci siamo appoggiati a Spycar.org.


Anti-Spam
===============
Il filtro anti-spam è una delle funzionalità più delicate. Non tutte le suite riescono ad implementarlo a dovere. I client di posta elettronica sono veramente tanti e trovare un perfetto equilibrio non è affatto facile.
Per i test abbiamo scelto l'“Apache SpamAssassin Project”. Come funziona? Mandiamo una email con una determinata stringa ad un account di prova e poi vediamo se il messaggio viene direttamente cestinato o filtra anche se non dovrebbe. Abbiamo usato sia i prodotti Microsoft che Mozilla Thunderbird e dobbiamo ammettere che il lavoro svolto è il migliore delle altre suite fino ad ora recensite.


Impatto sulle prestazioni

BitDefender Total Security 2011 lavora in background e non interferisce con le normali attività d'ufficio e casa: navigare, usare Microsoft Office e quant'altro.

Gli aggiornamenti avvengono in automatico ed è sempre possibile porre l'asterisco sulla voce “non avvisarmi più”, per evitare la futura apertura di finestre di dialogo.

L'impatto sulle prestazioni è minimo. Direi che rispecchia l'andamento generale di tutte le altre suite. Abbiamo eseguito un bechmark PCMark05 prima dell'installazione della suite di sicurezza. Ed un altro dopo.

La differenza dei punteggi ci ha esplicitato che l'impatto sulle prestazioni è di circa il 2,6%.

Per una scansione approfondita ci son voluti 105 minuti → un ora e 45 minuti, per un hard disk di 250 GB. E' un tempo più che buono. Siamo quasi tentati di definirlo veloce.


IN CONCLUSIONE – BitDefender Total Security 2011 è un ottimo prodotto che non lesineremmo di raccomandare. Protegge come meglio non si potrebbe l'intera famiglia e concede all'amministratore del computer una notevole quantità di strumenti per la personalizzazione del proprio profilo e ottimizzare le prestazioni del computer.

PRO

Interfaccia estremamente gradevole e facile
Protezione eccellente a 360°
“Scansioni veloci”
Impatto sulle prestazioni inferiore al 3%

CONTRO

Il file da scaricare è di grandi dimensioni
La procedura di installazione è un po' più lunga del solito

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)