© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

HP lancia il ProBook 5320m a partire da 961,20 euro

In questa rincorsa al Natale anche HP aggiorna una delle sue linee. Quest’oggi ci tocca parlarvi della ProBook con il modello 5320m, un computer portatile ultrasottile che va a sostituire il vecchio modello 5310m.

Il monitor resta a retroilluminazione a LED con diagonale da 13,3pollici. Il suo peso è molto contenuto. Siamo sul chilo e 700 grammi.

Gli esterni sono caratterizzati da una rifinitura in alluminio anodizzato.

E’ presente una tastiera ad isola, che dovrebbe resistere a versamenti accidentali di liquidi.

La differenza basilare rispetto al passato è l’adozione dei nuovi e più prestazionali modelli di processore Core i3, i5. La CPU di Intel, basata su architettura Arrandale con processore grafico integrato, sta facendo manbassa di preferenze tra le case realizzatrici di notebook.

Per proteggere i dati custoditi dall’HP ProBook 5320m esiste una suite nota come HP ProtectTools che semplifica l’accesso a strumenti o pagine web che richiedono l’inserimento di password.
Inoltre i dati presenti sull’hard disk vengono prontamente criptati e restano “potenzialmente” inaccessibili da parte di estranei casuali o ladri.


Ma la caratteristica più seducente resta probabilmente il sensore biometrico in grado di leggere le impronte digitali del proprietario che vengono abbinate anche ad un programma di riconoscimento facciale grazie ad una webcam integrata.

Di base il notebook è commercializzato con una batteria da 4 celle, ma consigliamo vivamente di scegliere la opzionale 6 celle capace di una maggiore autonomia. HP dice 11 ore.
Il prezzo sarà di circa 961,20 euro per il modello base.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla