© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Hitachi annuncia il lancio dell’Ultrastar C10K600: hard disk veloce e dai bassi consumi

Hitachi, famosa azienda produttrice di hard disk (dischi fissi), ha annunciato l’aggiornamento della propria linea Ultrastar: 2.5″ C10K600.

I punti evidenziati dalla casa nipponica sono i 10K RPM di velocità e i 6Gb/s di interfaccia SAS.

Secondo i dati rilasciati dalla casa, attualmente questo hard disk (tradizionale) garantirebbe circa il 15% in più di prestazioni, quando si parla di trasferimento dati casuale, e il 18% in più, se si parla di trasferimento dati sequenziale.

L’hard disk Ultrastar C10K600 verrà commercializzato nei tagli di 300GB, 450GB e 600GB.

Ogni unità prevede l’adozione di 64MB di memoria cache che migliora il tempo richiesto per la messa in movimento della testina del disco portandolo a 3.7 millisecondi ed il tempo di latenza medio portandolo a 3.0 millisecondi.

Ma Hitachi sostiene di esser riuscita anche a mantenere i consumi bassi. Le operazioni di lettura e scrittura richiedono 5.6 watts, mentre nella modalità idle ne vengono consumati solo 3.1.

Il prezzo al dettaglio non è ancora stato stabilito.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *