© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

EeeKeyboard: tutto un computer all’interno di una tastiera. Per i nostalgici del vecchio commodore 64

Dopo circa un anno d’attesa ASUS lancia sugli scaffali italiani la EeeKeyboard.

Il progetto è ambizioso e riprende una vecchia idea di computer. Si tratta di integrare un intero computer all’interno di quella che apparentemente sembrerebbe una “banale” tastiera per PC.

La struttura dell’EeeKeyboard è in alluminio, ha uno spessore di soli 2,4 centimetri e pesa circa un chilogrammo.
Come potete vedere nell’immagine in basso, alla destra dei tasti è presente un display sensibile al tocco. Questo piccolo monitor ha una diagonale di soli 5 pollici e una risoluzione nativa di 800 x 480 pixel. Può essere utilizzato per accedere rapidamente a quelle che sono le applicazioni utilizzate più soventemente o per controllare certi programmi multimediali o si può sempre utilizzare come touchpad multitouch.

L’intero progetto poggia le basi su un’architettura Intel con processore N270 a singolo core da 1,6 Ghz e sezione grafica GMA950. Tutto farebbe pensare alle classiche prestazioni da netbook, ma non è così. Infatti, grazie al chip di decodifica Broadcom 70010/70012, l’EeeKeyboard è in grado di decodificare e riprodurre dei filmati in alta definizione.

Naturalmente il prodotto dispone di un’uscita analogica VGA e di una digitale HDMI. E’ inoltre presente un’interfaccia Ultra Wideband che permette alla tastiera di collegarsi in modalità wireless al display. Basta utilizzare soltanto un apposito ricevitore capace di operare per un raggio di 5 metri per le funzioni più impegnative e 10 metri quando si tratta di visualizzare il desktop del sistema operativo o altre funzioni molto semplici.

L’EeeKeyboard non è dotata di una grande memoria di massa. Al suo interno è presente un’unità allo stato solido con capacità di 32 GB. Ma le 3 porte USB 2.0 permettono di utilizzare eventuali dock station per collegare hard disk esterni. Il prodotto è capace di collegarsi ad Internet grazie al protocollo 802.11b/g/n. Il sistema operativo utilizzato è Windows XP Home.

L’alimentazione è fornita da una batteria ricaricabile che consente di utilizzare la tastiera anche senza collegarla alla rete elettrica. L’autonomia garantita dovrebbe essere di 4 ore. Il prezzo per la ASUS EeeKeyboard dovrebbe aggirarsi sui 499 euro.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *