martedì 28 settembre 2010

Acer introduce sul mercato dei nuovi portatili. Aggiornamenti alla linea Aspire e quella TimelineX

E' di oggi la notizia che Acer ha aggiornato la famiglia di TimelineX e si appresta a lanciare sul mercato nuovi modelli di Aspire.

Le revisioni eseguite sul modello ultra sottile dell'Aspire TimelineX mirano ad aumentarne le prestazioni e l'efficienza della batteria. Non per nulla vengono utilizzati i nuovi processori della famiglia Intel Core iX ( Core i3, i5 e i7 ).

Tanto per fare un esempio, il modello Aspire TimelineX 1830T-68U118 adotta un processore ad ultra-low-voltage Core i7 680UM che lavora a 1.46GHz, ma può passare a 2.53GHz grazie al sempre utile Turbo Boost. La configurazione contempla anche 4GB di RAM DDR3 ed un hard disk da 500GB. Niente male per un 11.6 pollici. Dovremmo classificarlo come subnotebook o notebook? Questa volta la scelta è veramente difficile. Bisognerebbe toccarne prima con mano benchmark e test sulla batteria.

La casa produttrice ha stimato un'autonomia di circa 8 ore. Sorprendente per un processore Core i7. Il prezzo si aggirerà intorno ai 670 euro.

Ad ogni modo alla linea TimelineX fanno capo altri modelli con monitor più grandi. Sono presenti dei 13.3-pollici (3820T) e 14-pollici (4820T).


Ma come dicevamo in precedenza, oggi sono stati annunciati anche altri prodotti. Si tratta del: 15.6-pollici Aspire 5742G che avrà un prezzo di circa 560 euro, 15.6-pollici Aspire AS5745 da 485 euro, 17.3-pollici AS7745 da 600 euro e dell'Aspire AS8943G da 1.100,00 euro.

Ancora non possiamo darvi molte indiscrezioni su ogni singolo modello. Ma dalle letture di alcune configurazioni ci sembra che il modello più interessante per i prossimi mesi sarà l'Aspire AS5742DG dotato di un processore Intel Core i5, una scheda grafica Nvidia GeForce GT 420M e fornito della innovativa tecnologia Nvidia’s 3D Vision.

Gli altri modelli da 15.6 pollici non sperimenteranno la tecnologia 3D. Si limiteranno ad utilizzare la pratica Nvidia Optimus che consente il passaggio automatico da processore grafico dedicato ad integrato in modo tale da risparmiare notevolmente sull'autonomia della batteria.

In casa Acer ci si aspetta un notevole successo del 17.3-pollici AS7745 che dovrebbe sostituire definitivamente il computer desktop di casa. Infatti il notebook implementerà un prestazionale quad-core Core i7 e una discreta scheda grafica ATI Mobility Radeon HD 5650.


Ma il modello con il monitor più esteso sarà il 18.4-pollici AS8943G. Anch'esso adotterà un processore quad-core Intel Core i7. Ma per quello che riguarda la scheda grafica la scelta è ricaduta sulla ATI Radeon 5850 con ben 2 GB di RAM dedicata. La risoluzione dello schermo, neppure a dirlo, sarà full HD con una bella 1080p. Non vediamo l'ora di provarlo.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)