© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Windows non può terminare di configurare il sistema. Per tentare di ripristinare la configurazione, riavviare il computer

Ecco il messaggio d’errore che si ripropone ad un utente generico: Windows could not finish configuring the system. To attempt to resume configuration, restart the computer – Windows non può terminare di configurare il sistema. Per tentare di ripristinare la configurazione, riavviare il computer.

Soluzione

Poiché questo genere di defezione del sistema potrebbe essere causata da una miriade di condizioni diverse e da programmi (soprattutto di terze parti) che spesso e volentieri giocano dei brutti scherzi al sistema operativo di casa Redmond, propongo un’unica soluzione.

1. Fate una bella lista delle cose che ritenete indispensabili. Prendete tutto il tempo che vi occorre. In questi casi la fretta è quantomai pericolosa.
2. Eseguite una formattazione
3. Reinstallate ciò che vi serve

Vi consiglio questa strategia risolutiva perchè anche in modalità provvisoria mi è capitato che il problema si riproponga. Inoltre disabilitando tutti i servizi ed i programmi ad avvio automatico non sono riuscito a risalire facilmente al problema. Alle volte basta la presenza (anche per pochi minuti) di un malware perchè la consequenzialità del computer vada a farsi benedire. Inoltre possono verificarsi tanti altri imprevisti come una installazione andata a male (magari a causa di settori danneggiati dell’hard disk o di una frammentazione eccessiva, etc…) . Ecco perchè vi consiglio direttamente di tagliare la testa al toro e provare a formattare.

Un buon programma potrebbe essere Gparted. Lo trovate a questo indirizzo. Qui invece trovate delle belle immagini esplicative. Il programma è gratuito ed è naturalmente compatibile con Windows. Potete anche usarlo con Linux o Mac OS X.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *