© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Windows 7, Toshiba Satellite A300 e problemi di temperatura: CPU e temperature troppo alte da quando uso Windows 7

Domanda – Da quando ho installato Windows 7 sul mio Toshiba Satellite A300 (Intel Dual Core T8300 – 2×2,4GHz, 4GB-Ram, Ati HD3650, 2x160HDD) le ventole sono più rumorose. Sono più spesso in azione e questo mi fa presumere che possibilmente anche le temperature all’interno del computer siano più alte di quando avevo Vista. Ho subito pensato che questo genere di problema potesse essere causato da componenti hardware non supportati. Ma anche cercando i driver rilasciati da Toshiba stessa, il problema si presenta. Che devo fare? E’ assurdo come la temperatura del computer sia alta anche se io in quel momento non sto facendo nulla ed il PC stressato da richieste insensate di risorse. Se poi provo a giocare il sistema si riavvia perchè raggiunge temperature di 80/90 gradi.

Soluzione

Propongo di installare un programma molto semplice d’utilizzo come CPU-Z per vedere a quale frequenza lavora il computer. Non vorrei che fosse in qualche modo strozzata a valori alti, come potrebbero essere sopra i 1500Mhz.

Per prima cosa installate il chipset inf che trovate in questa pagina. La versione di driver che Toshiba offre ai suoi clienti che decidono di utilizzare Windows 7 è la 9.1.1.1015. Ad ogni modo vi consiglio di effettuare sempre una piccola ricerca per vedere se sono state rilasciate versioni più recenti del pacchetto driver. Ecco dove dovete recarvi.

Inoltre il computer in questione implementa un 965PM chipset. Assicuratevi di trovare degli aggiornamenti anche per lui. Tutto dovrebbe risolversi.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla